Rubato l’account Instagram condiviso da Chiara Ferragni per il post sull’omicidio di Willy

Su Repubblica la denuncia di Michela Grasso che gestisce il profilo Instagram ‘SpaghettiPolitics’ da cui l’influencer aveva condiviso il pensiero sulla cultura fascista divenuto virale nei giorni scorsi

Chiara Ferragni e il post sull’omicidio di Willy

L’account Instagram ‘SpaghettiPolitics’ da cui era partito il post che metteva in correlazione l’omicidio di Willy Monteiro Duarte con la cultura fascista era finito al centro dell’attenzione social dopo la sua condivisione da parte di Chiara Ferragni. Adesso, però, quel profilo gestito dalla 21enne originaria di Varese Michela Grasso e balzato da 20mila a 70mila follower grazie alla visibilità promossa dall’influencer più seguita del momento, non esiste più: sparito, perso nel mistero di motivazioni che la ragazza ha spiegato in un’intervista a Repubblica.

Michela Grasso denuncia la scomparsa di “SpaghettiPolitics”: il racconto

Michela Grasso ha creato l’account Instagram ‘SpaghettiPolitics’ due anni fa per spiegare la politica italiana e internazionale ai suoi amici all’estero. Scritta in italiano e in inglese, la pagina è stata curata con impegno dalla ragazza che adesso, dopo qualche giorno da quel post sull’omicidio di Colleferro, si è ritrovata a non aver più accesso all’account. “Dopo il repost di Chiara Ferragni e l'impennata di follower (da 20mila a 70mila in 2 giorni) avevo chiesto a Instagram di ottenere le spunte blu. Poche ore dopo mi è arrivato un messaggio da un account uguale a quello di Instagram che mi chiedeva di confermare la mia identità cliccando su un link”, ha spiegato: “Anche il sito a cui rimandava sembrava affidabile e invece mi hanno rubato i dati e hanno cancellato tutti i miei account. Ho perso tutto il lavoro di due anni, la community creata con i follower e anche i messaggi con mia nonna, la cosa che mi fa più male”.

Chiara Ferragni si è attivata per ripristinare l’account

“Ho provato a contattare il social network via mail ma non ho ricevuto alcuna risposta”, ha aggiunto Michela Grasso che ora sta contando sull’intervento di Chiara Ferragni per cercare di ripristinarlo. “Un mio amico ha contatto Chiara Ferragni su Twitter, lei ha risposto e si è fatta mandare la mia mail per inviare una segnalazione a Instagram, ora incrocio le dita. Ieri sera ho creato una nuova pagina ‘SpaghettiPoliticsReal” che ora ha 700 seguaci, non mi lamento però non è giusto quel che è successo. Non credo che recupererò nulla del vecchio account, a meno che l’intercessione di Ferragni non faccia il miracolo”.

ferragni michel a-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Willy, Chiara Ferragni: "Cancellare cultura fascista in Italia" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I fratelli Bianchi chiedono l'isolamento in carcere: "Hanno paura"

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 12 settembre 2020: i numeri e le quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi martedì 15 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Cosa c'è dietro il video dell'autoscontro con i banchi a rotelle nel primo giorno di scuola

  • Il bambino violentato, ucciso e seppellito a pezzi in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento