Venerdì, 19 Luglio 2024
Donna

Si sveglia dal coma e dice alla moglie: “Non so chi sei, ma ti amo”

Dopo un grave incidente stradale che lo aveva portato in uno stato d’incoscienza per 10 giorni, un uomo ha reso alla sua donna una toccante dichiarazione d’amore

Più del coma e del dolore, può l’amore che lega due persone, unite da un legame che va davvero oltre tutto, anche alla ragione e alla mancanza di lucidità, e la conferma di ciò viene da una storia commovente che vede protagonisti Stewart Fryett e la moglie Chrissie.

L’uomo, vittima di un incidente stradale che gli ha causato un trauma cranico e diverse fratture, non dava più segni di ripresa: le sue condizioni erano talmente gravi da portare i medici a non sperare più in un miglioramento e il coma nel quale era piombato non faceva che alimentare lo sconforto di una famiglia che però, nonostante tutto, credeva ancora che potesse farcela. 

Poi, dopo 10 giorni, il miracolo:  Stewart si è svegliato e il primo volto che ha visto è stato quello di Chrissie che, all’epoca dell’incidente, era ancora solo la sua fidanzata. L’uomo era ancora confuso e poco lucido ma ha immediatamente rivelato il suo amore per la donna della sua vita, alla quale ha sussurato: “Non so chi sei, ma so che ti amo”.

 “Ho avuto paura quando ho saputo dell’incidente e ancora di più quando non si svegliava dal coma”, ha affermato Chrissie che temeva che la situazione potesse non cambiare anche perché Stewart aveva sempre detto di non volere l’accanimento terapeutico.

Oggi l’uomo sta bene, si è ripreso completamente e per suggellare quella dichiarazione d’amore fatta appena sveglio dopo la brutta esperienza ha sposato la sua dolce metà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sveglia dal coma e dice alla moglie: “Non so chi sei, ma ti amo”
Today è in caricamento