rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Trend

Ai Bafta 2018 le donne vestono di nero, ma Kate Middleton non può: ecco perché

La duchessa di Cambridge non poteva omologarsi alla scelta delle attrici vestite di nero per dire no alle molestie, per una ragione precisa

Il sostegno al movimento 'Time’s Up' per la battaglia contro le molestie nei confronti delle donne continua ad essere dimostrato dalle protagoniste del mondo dello spettacolo attraverso il rispetto di un dress code che richiede il nero come tonalità da esibire durante le cerimonie ufficiali.

Bafta 2018, tutti i vincitori degli Oscar inglesi

E’ successo ai Golden Globe e ora anche ai Bafta, acronimo di British Academy Film Awards, evento che ogni anno a Londra premia il meglio di cinema e tv. 

Da Angelina Jolie a Jennifer Lawrence, tutte le attrici presenti hanno sfoggiato abiti da sera rigorosamente neri, tra i quali ha spiccato il verde di Kate Middleton, presente insieme al principe Harry in qualità di Duchessa di Cambridge.

Bafta 2018, le attrici in nero e Kate Middleton in verde

Bafta 2018, perché Kate Middleton non si è vestita di nero

Molti sui social hanno commentato negativamente la scelta di Kate che ha preferito il verde scuro di un abito di Jenny Packham con un piccolo nastrino di velluto nero a evidenziare la gravidanza di sette mesi, contrariamente alle donne che sfilavano sul red carpet.

In realtà, la scelta di Kate di non aderire al total black dell’evento è stata imposta dal protocollo per precise ragioni. I reali, infatti, non possono prendere posizioni politiche e nemmeno avere a che fare con nulla che riguardi la politica (infatti non possono neanche votare).

E’ vero che Time’s Up non è un partito, ma un’iniziativa di supporto per le donne vittime di abusi, ma resta il fatto che se Kate avesse indossato un vestito nero avrebbe comunque dimostrato di sostenere la causa, gesto che sarebbe stato visto ugualmente come un la violazione del protocollo.

In occasioni come queste, infatti, Kate rappresenta la Corona e indossare un abito nero avrebbe simboleggiato il supporto della Corona alla protesta, gesto del tutto inammissibile per i conservatori attenti alle rigide regole.

Tuttavia, secondo il Mirror, la Duchessa potrebbe avere comunque aderito nel suo piccolo propria con la piccola cinta di velluto nero applicata all’abito verde, colore indossato dalle suffragette come simbolo di  speranza.

Insomma, non si potrà mai sapere se Kate sostenga o meno il movimento Time’s Up, almeno non attraverso il colore dei suoi abiti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai Bafta 2018 le donne vestono di nero, ma Kate Middleton non può: ecco perché

Today è in caricamento