Serena Porcelli, La Sciampista: "Tutti i segreti per capelli perfetti d'estate"

Su Today l'intervista all'hair guru milanese che dispensa consigli e sfata falsi miti: "La spuntatina che rinforza il capello è una leggenda metropolitana"

Serena Porcelli

I capelli, croce e delizia di ogni donna. E d'estate, apriti cielo. In soccorso arriva Serena Porcelli, alias La Sciampista, parrucchiera che dal 2018, dopo una lunga esperienza nel salone di Aldo Coppola, dispensa consigli sulla sua pagina Instagram - che conta oltre 40mila follower - e ora li ha racchiusi nel suo primo libro, 'Hair Terapy' (edito Rizzoli), in libreria dal 14 luglio. La sua più che una community è una famiglia in cui Serena non si risparmia e dove, soprattutto, parte da un principio fondamentale: "Stare bene dentro". 

Con 'Hair Therapy' hai raccolto tutti i segreti sui capelli in un libro. Partiamo dal titolo. C'è davvero qualcosa di terapeutico dietro alla cura dei capelli?
"Se parliamo di terapeutico pensiamo a qualcosa che cura e nessun parrucchiere si può permettere di curare un inestetismo cutaneo. Certo è che se viviamo il trattamento al cuoio capelluto e al capello in maniera più olistica, possiamo certamente dire che l'effetto che otteniamo è terapeutico. Più che altro interiore, non estetico perché non possiamo guarire, soprattutto se ci sono delle cadute importanti, ma interiormente ci fa un gran bene".

Due anni fa hai creato il brand 'La Sciampista', oggi una community che conta oltre 45 mila persone...
"La family sciampistica, così la chiamo. Ci sono donne di ogni età, dai 25 ai 55 anni. Uomini pochissimi. Mi seguono dall'inizio e piano piano, insieme, abbiamo costruito un brand. Grazie alla loro fiducia ho potuto lanciare i primi prodotti della mia linea. Non mi aspettavo tutto questo successo, ma lo sognavo, quello sì".

Alle tue 'clienti virtuali' non dai solo consigli di bellezza, ma anche di vita. "Al di là dei capelli esisti tu" è uno dei tuoi mantra. Quanto è importante far dialogare la bellezza con il proprio io?
"E' importantissimo per me. Io ho improntato tutto il mio progetto su questo concetto. Vorrei che coltivassimo di più la bellezza interiore per poi farla emergere esteriormente, non il contrario. Il mio focus non è apparire belle fuori e basta, è stare bene soprattutto dentro". 

Ricci, lisci, mossi, crespi, tinti, a ognuna il suo, ma c'è un consiglio valido per tutte?
"Sicuramente dobbiamo smetterla di pettinarci i capelli da bagnati. Bannate tutte quelle spazzole di plastica e metallo che agganciano i nostri capelli, imparate ad accarezzarli con le mani. Si possono districare i capelli con le mani e si arrecano molti meno danni. La prima cosa che direi, per ogni tipo di capello, è questa, anche per i ricci che di solito sono i più ribelli. Poi bisogna utilizzare un buono shampoo, perché la detersione è fondamentale, va a disciplinare le cuticole del capello e così è più facile districarli con le mani. Questa pratica, oltre a donarci una vera e propria coccola, perché non fa male, ci da grandi risultati e il capello viene provato molto ma molto meno".

Capelli e falsi miti. Quali sono le leggende metropolitane più diffuse da sfatare?
"La spuntatina che rinforza il capello o che lo fa crescere più velocemente, quella è una storica. I capelli non crescono nella parte finale, ma sotto la pelle, dove risiede la parte viva. Anche il capello che può essere ricostruito, niente di più falso. Il capello non può essere ricostruito perché fondamentalmente parliamo di cellule morte. La parte esterna che noi vediamo non è più vivente. 'Il capello respira', no, il capello non respira assolutamente".

Quali sono invece le verità sconosciute?
"Sicuramente l'henne, come erba, rende più corposo il capello. Si tendono a utilizzare delle fiale anticaduta che non hanno potere terapeutico, e torniamo al discorso iniziale, ma è vero che se utilizziamo degli elementi naturali come gli oli vegetali o l'henne, possiamo permettere alla struttura capillare di diventare più corposa. Ne aumenta il volume e il diametro". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

D'estate abbiamo tutte bisogno di un consiglio per non disastrare i capelli...
"Io consiglio sempre di utilizzare degli impacchi da lasciare in posa. Amo l'aloe, un prodotto particolarmente idratante che fa benissimo anche alla vita marina, non va a danneggiare i pesciolini in mare, oltretutto è molto rinfrescante e si può utilizzare anche dopo l'esposizione al sole. Lascia molto morbidi e non appiccicosi i capelli, un toccasana. Quindi Aloe come non ci fosse un domani".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Amadeus e Fiorello inseparabili: eccoli in vacanza con le mogli prima di Sanremo 2021

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento