Sabato, 23 Gennaio 2021

Vintage è moderno: gli accessori che renderanno unici i vostri outfit

Borse, scarpe e spille delle nonne o ancora accessori ricercati tra le bancarelle dei mercatini domenicali. Ecco come personalizzare i vostri look

Quando si parla di look vintage si crede sempre che tutto possa andare bene e senza specifiche regole, ma non è vero. Ecco alcuni consigli da seguire per uno stile originale ma senza esagerare.

Gli accessori vintage vanno acquistati e abbinati con particolare cura, proprio per la loro natura fuori dal tempo e fuori dall’ordinario che li rende articoli dalla forte personalità. Basta un accostamento sbagliato per andare sopra le righe oppure per sminuire tutto l’outfit pensato! Se, infatti, per l’abbigliamento di tendenza è facile apere come verstirsi e studiare i look migliori delle fashion blogger più quotate per prendere ispirazione, per il vintage valgono il gusto e lo stile personale e molto possono fare i consigli degli esperti per spingere nella direzione giusta.

Il mantra “meno è meglio” va ripetuto sempre, soprattutto quando si sta costruendo un outfit particolare come quello vintage. Se avete indosso borsa e scarpe anni Cinquanta, evitate anche occhiali da sole, cappello, fermagli, collane, orecchini dello stesso stile, altrimenti il vostro abbigliamento sembrerà più un travestimento che un outfit pronto da indossare per le strade o a una serata.

Moda vintage, come indossare gli accessori 

Indossare abiti e accessori appartenenti a varie epoche vintage può risultare una scelta veramente pop. Colori vibranti, sorprendenti combinazioni di tessuti, sagome e strati di modelli contrastanti vi renderanno moderne e totalmente fuori dal tempo. Un esempio? Camicia edoardiana, pantaloni neri anni ’90, cappotto anni Sessanta e borsetta a mano anni Venti. Le scarpe vintage sono perfette con capi casual o con un classico tubino. La scarpa poi, può essere proposta anche in modo contrastante rispetto al resto dell’outfit, creando così un gioco divertente fra futuro e passato.

Le borse vanno sempre bene, ma d’altronde per questo tipo di accessorio c’è una maggiore libertà. L’importante è che siano retrò nella forma, magari mediamente grandi, e anche nel colore, solitamente base come blu, nero e marrone. Abbinarle sarà un gioco da ragazze, soprattutto per i look da giorno: jeans e giacca o meglio ancora, abitino con coprispalla.

Collane e orecchini vintage sono solitamente molto colorati, a meno che non optiate per le perle o per le pietre dure, che rimangono più classiche. Inoltre, i gioielli vintage hanno dimensioni grandi, per cui segnatevi questa regola facile facile da qualche parte: se scegliete collana vintage dalle dimensioni per così dire “importanti”, rinunciate ad indossare i bracciali; se scegliete un paio di occhiali vintage e glam magari limitatevi con gli accessori e puntate su qualcosa di poco vistoso o non troppo grande.

Ricordatevi che è vintage tutto ciò che vecchio di oltre un ventennio almeno e che a volte basterà davvero un tocco per rendervi uniche nel vostro stile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vintage è moderno: gli accessori che renderanno unici i vostri outfit

Today è in caricamento