Ecco i 9 cibi che aiutano a prolungare l’abbronzatura

“Per mantenere la tintarella il più a lungo possibile bisogna mangiare alimenti ricchi di vitamine, carotenoidi, antiossidanti e omega 3”. I consigli della dott.ssa Daniela Vitiello

Ecco i 9 cibi che aiutano a prolungare l’abbronzatura

Le vacanze stanno per terminare, e insieme a loro ci prepariamo a salutare anche la tintarella. Tutti vorremmo mantenere una pelle colorata il più a lungo possibile. Per farlo basta introdurre nella propria alimentazione i cibi giusti. Ma quali sono questi alimenti alleati dell’abbronzatura? Li svela a NapoliToday la dott.ssa, biologa e nutrizionista, Daniela Vitiello.

“Gli alimenti “amici” dell’abbronzatura sono quelli ricchi di vitamine C, A ed E , carotenoidi, antiossidanti e omega 3, in quanto favoriscono l’assorbimento delle suddette vitamine. I carotenoidi stimolano la sintesi di melanina (quella che favorisce l’abbronzatura), la vitamina C svolge una funzione importante nella formazione del collagene, fondamentale per l’elasticità della pelle, mentre la E è la vitamina anti-ossidante e anti-aging per eccellenza, contrasta l’invecchiamento cellulare. 

Quali cibi mangiare per prolungare l'abbronzatura

Carote: da consumare possibilmente crude (la cottura può favorire la perdita della vitamina C). Poiché il carotene, in esse contenuto, è una sostanza liposolubile, è consigliato condirle con olio extravergine di oliva (ricco di omega 3) chle ne favorirà l’assorbimento. 

Zucca: come le carote, ma va consumata cotta.

Frutta: albicocche, il melone, l’anguria, le pesche, le prugne, sono cibi ricchi di vitamina A e D, sostanze che aumentano il livello di melanina nel corpo. Inoltre, le vitamine B e B6, contenute nell’anguria, aumentano la durata dell’abbronzatura.

Semi oleosi: sono ricchi di vitamina E che funziona da antiossidante e protegge contro l’invecchiamento cellulare, favorito anche dall’esposizione solare. Sono ideali da consumare in qualsiasi momento della giornata o da aggiungere come ingrediente in ricette dolci o salate, nello yogurt o nelle insalate.

Pomodoro: ricco di licopene, un carotenoide con proprietà antiossidanti. Esercita una potente azione protettiva nei confronti delle radiazioni solari.

Peperoni, sedano, radicchio, broccoli, rucola: ricchissimi di vitamina C e carotenoidi.

Frutti di bosco: ricchi di vitamine e antiossidanti. I Lamponi, mirtilli, more, fragoline e ribes, grazie ai polifenoli, mantengono la pelle elastica e idratata. Ottimi quindi per un’abbronzatura perfetta.

Olio extravergine d’Oliva: ricco di antiossidanti. Da usare rigorosamente a crudo per condire le verdure e ortaggi soprattutto su quelle precedentemente citate. Aiuta a favorire l’assorbimento della vitamina C e dei carotenoidi, oltre che a rendere elastica la pelle e a contrastare la formazione dei radicali liberi grazie alla vitamina E.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pesce azzurro: ha le stesse proprietà dell'olio extravergine d’oliva. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Katia e Ascanio 15 anni dopo, ecco l'irresistibile ritratto di famiglia con i figli

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

Torna su
Today è in caricamento