Venerdì, 5 Marzo 2021

Bellezza fai da te: come ritoccare le sopracciglia da sole in casa

I consigli di un'esperta per sistemare l'arcata sopraccigliare nel periodo di isolamento che rende impossibile affidarsi a una professionista

Niente saloni di bellezza in questo periodo di emergenza sanitaria: la cura del proprio del corpo è tutta nelle mani di ognuno che, come può e per quanto può, deve cercare di non cedere alla sciatteria in cui potrebbe incappare chi considera l’isolamento un buon motivo per arrendersi alla negligenza estetica. Ritoccare le sopracciglia rientra tra i compiti spesso demandati all’estetista per la precisione richiesta dall’azione di individuare i peli da togliere e quelli da lasciare, così da restituire allo sguardo la luminosità regalata da una perfetta arcata sopraccigliare.

Ma come fare oggi che non è possibile rivolgersi a un’esperta? In questo caso preziosi si rivelano i consigli della stylist Joey Healy, nota esperta di bellezza, che sul sito Pop Sugar, ha fornito tutti i suggerimenti del caso.

Usare solo le pinzette

Non è certo l’isolamento il momento giusto per provare la validità di qualche nuova e stravagante tecnica per sistemare le sopracciglia: le tradizionali pinzette sono gli unici mezzi da prendere in considerazione con cui “bisogna tirare i peli nella direzione in cui crescono – spiega la Healy – e agire solo sul monociglio, sulla fronte, sulle tempie e sulle palpebre superiori, evitando invece di toccare la loro forma”.

Tagliare i peli lunghi con le forbici

Oltre alle pinzette, utili sono anche le piccole forbicine per tagliare i peli più lunghi: “Il modo migliore è quello di tagliare un pelo alla volta e ad angolo, mai in linea retta, per non far risultare le sopracciglia troppo arrotondate”.

Ricordare sempre che “Less Is More”

“Fino a quando non si riesce ad andare dall’estetista, conviene affidarsi al make-up per riempire gli spazi vuoti e rendere l’errore meno evidente”, suggerisce Healy a chi ha sbagliato esagerando con il togliere qualche peletto: “L’ultima cosa da fare è rovinare entrambe le sopracciglia nel tentativo di raggiungere la simmetria”.

Lasciare che crescano da sole

Se poi il timore di sbagliare nell’armeggiare con pinzette e forbicine è tanto, meglio lasciar perdere e affidarsi al trucco per mascherare i peli di troppo in attesa di tornare nelle mani dell’estetista che saprà come restituire al volto la luce che merita dopo settimane di buio casalingo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellezza fai da te: come ritoccare le sopracciglia da sole in casa

Today è in caricamento