rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Trend

L’estate si avvicina! Come scegliere il costume ideale per la propria silhouette

A ogni fisico il costume giusto: come scegliere il modello perfetto per sentirsi belle e in forma nell’estate 2018

Ormai è chiaro, non c’è limite che tenga: per potersi permettere lo sfoggio di costumi da bagno alla moda, comodi da indossare e belli da vedere, non serve essere dotate necessariamente di un fisico asciutto e snello. 

Quello che occorre è il buon gusto, quello sì. Buon gusto unito a un giusto senso della misura che consenta di comprendere quale modello scegliere per esaltare in spiaggia la bellezza della propria silhouette, sia essa caratterizzata da qualche chiletto in più o particolarmente minuta. 

I costumi da bagno in circolazione sono davvero tanti, per cui seguire qualche consiglio per indirizzarsi verso la scelta migliore non può che far bene alla curiosità e anche all’estro di vedersi diverse sotto al sole di questa estate 2018.

Per chi ha qualche curva

La certezza di non sbagliare è scegliere il costume intero o il bikini con balconcino che esaltano seno e fianchi, simbolo della femminilità. Se la pancia diventa un complesso, meglio puntare sul costume intero che, insieme ad un pareo, valorizza le spalle.

Fisico aciutto

Via libera al monokini! Il costume intero che copre pochissime zone del corpo, caratterizzato com’è da ‘finestre’ e oblò sulla pancia o sulla schiena, è permesso solo a chi vanti una linea del tutto esente da ciccia in esubero. Il motivo è dettato dal fatto che gli eccessi di ‘rotolini’ strabordanti oltre ogni cucitura appesantirebbe la figura. Inoltre, è fondamentale indossare questo tipo di costume quando si ha già un’abbronzatura omogenea.

Magre con il fisico "mascolino"

Se il seno scarseggia, meglio puntare sui triangoli, imbottiti sì, ma non eccessivamente. Laccetti e fiocchetti sui fianchi riempiranno la penuria di curve, mentre per chi non ha la fissa dell’abbronzatura, la scelta migliore è il costume intero, ideale per slanciare la figura. 

Lato b voluminoso e fanchi larghi

Il classico fisico a clessidra va sfoggiato con il due pezzi, purché non sia dotato di lacci e merletti. Il modello a balconcino o a triangolo per il reggiseno, e slip coprenti quel tanto che garba per i fianchi, che vanno tenuti ben lontani da ogni velleità modaiola insensibile all’unicità della sua indossatrice.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’estate si avvicina! Come scegliere il costume ideale per la propria silhouette

Today è in caricamento