Domenica, 9 Maggio 2021

L'underwear più adatto al nostro fisico

Come scegliere l'intimo giusto che valorizzi le nostre forme, non segni troppo sotto gli abiti e camuffi i nostri piccoli difetti

Spesso nella scelta del completo intimo per la donna non si tiene conto della propria fisicità ma è importante scegliere l’intimo in base al proprio corpo per sottolineare e valorizzare i punti di forza e mimetizzare i  propri difetti. Un altro valore inoltre da considerare nella scelta è l’abbigliamento sotto il quale lo indosseremo, vedremo insieme la scelta giusta per ogni tipo di fisico e l’intimo giusto da indossare per evitare fastidiosi segni e cuciture a vista.

Tipologie di fisico

A Triangolo con spalle sottili e fianchi più pronunciati

A Clessidra con punto vita bilanciato con seno medio grande e fianchi ben pronunciati

A pera con seno medio e fianchi abbondanti

A mela, se la parte superiore del corpo è più abbondante di quella inferiore

Per la donna con il fisico a triangolo l’intimo deve essere scelto per distogliere l’attenzione dai fianchi con reggiseni push up o imbottito arricchito da pizzo, mentre per la parte bassa una coulotte oppure un perizoma monocolore senza molti fronzoli. Se il seno è abbondante è importante scegliere un modello che offra un buon sostegno preferibilmente senza ferretto oppure un modello a triangolo, mentre per gli slip la scelta può essere più fantasiosa con brasiliane e perizomi in pizzo e merletti.

La donna a clessidra è una donna molto formosa ma che ha un punto vita davvero sottile, se il seno è abbondante l’importante è che il reggiseno sostenga le forme in maniera perfetta come per esempio i modelli a bustier, i push up non imbottiti e i reggiseni a balconcino, per la scelta dello slip la donna clessidra dovrebbe scegliere modelli a vita alta che dando maggiore risalto alla vita distolgono l’attenzione dai fianchi importanti, se avete questo tipo di fisico cercate di evitare perizoma o mutandine con laccetti.

Per la donna con il fisico a pera il reggiseno perfetto è quello a balconcino o un push up con una coppa leggermente graduata, mentre per gli slip sono da evitare i perizomi mentre le brasiliane hanno il via libera.

La donna mela può utilizzare bustier e body push up mentre per gli slip sono da prediligere coulotte e brasiliana.

Come evitare l’intimo a vista

Per evitare invece che la biancheria non si noti sotto gli abiti la prima cosa da fare è scegliere intimo della taglia giusta, se non ami i segni sotto i pantaloni e le gonne attillate usa un tanga o un perizoma seamless cioè senza cuciture. Se indossi abbigliamento chiaro prediligi indumenti color carne, se invece hai un po’ di pancetta e devi indossare un abito attillato puoi usare uno slip a vita alta.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'underwear più adatto al nostro fisico

Today è in caricamento