Obiettivo “prova costume” (anche per i ritardatari): i 7 consigli di Jill Cooper

Con l'estate alle porte, la regina del fitness svela i trucchi per arrivare preparati al momento bikini, senza stravolgere la propria routine, senza spese eccessive e soprattutto senza imporsi un allenamento troppo punitivo

Jill Cooper, 49 anni (foto da Instagram)

Massimo risultato nel minor tempo possibile. E' questa l'ambizione dei ritardatari della "prova costume", ovvero coloro che, con l'approssimarsi dell'estate, desiderano raggiungere una buona forma fisica in vista del defilè sul bagnasciuga. Una missione all'apparenza difficile ma non impossibile, se affrontata con il giusto spirito, ovvero un connubio tra energia fisica e mentale. 

E' ciò che spiega Jill Cooper, 49 anni, regina del fitness e personal trainer dei vip, una che di risultati se ne intende. "La soddisfazione più grande degli ultimi tempi? Aver fatto perdere 30 kg ad una signora di 77 anni", spiega a Today l'esperta statunitense, in questi giorni impegnata al Rimini Wellness, manifestazione romagnola dedicata al mondo del benessere. "Ho 30 anni di esperienza alle spalle ed oggi posso affermare, senza alcun timore di sembrare saccente, di aver trovato scorciatoie per aiutare le persone a rimettersi in forma". 

Ecco dunque una piccola guida in sette punti per arrivare preparati al bikini senza stravolgere la propria routine, senza spese eccessive e soprattutto senza imporsi un programma di allenamento troppo punitivo: "Se una persona è costante ed ogni giorno si tratta bene con l'allenamento e con l'alimentazione riuscirà a sembrare un 'pischello' ". 

jill 5-2

Gli attrezzi: il trampolino e la pedana 

"L'utilizzo di alcuni attrezzi - spiega Jill - può arrivare a dimezzare i tempi di dimagrimento. Dieci anni fa ho ideato un trampolino, il 'SuperJump', che permette di raggiungere in 4/8 settimane un risultato normalmente apprezzabile in 8/12. E' uno strumento che ho perfezionato negli anni e permette di fare allenamento divertendosi. I risultati sono tangibili: saltando 30 minuti al giorno per un mese, è possibile perdere dai 3 ai 5 kg. Dreni le gambe, contrasti la cellulite, aumenti il sistema bruciagrassi in maniera molto veloce ma senza sentire la stanchezza cardiovascolare". 

Utile anche la pedana, da scegliere in base alle proprie esigenze. "Funziona moltissimo. Io suggerisco la basculante per chi ha una forte ritenzione idrica, perché riesce ad ammorbidire al meglio il tessuto connettivo e migliora gli inestetismi della cellulite. Chi, invece, desidera la tonificazione muscolare, può optare per quella vibrante. Con 30 minuti di trampolino e 10 di pedana al giorno, il corpo cambia letteralmente".  

Allenarsi con YouTube


Non tutti possono permettersi di comprare attrezzi, né di iscriversi in palestra. In questi casi "anche l'allenamento in casa può dare risultati, a patto che ci si alleni con costanza". "Sul mio canale Youtube ho realizzato veri e propri video-allenamenti con esercizi da seguire. Ci sono challenge per addominali e glutei, che rappresentano la zona solitamente più sensibile per le donne. E utilissimo è il nuovo Turbo GAG: tonifica, brucia calorie e attacca le aree "critiche" di gambe e lato b. 

jill alen-4


Costanza

"Fondamentale è guardarsi allo specchio e prendere un impegno con se stesso, aggiungere alla propria routine quotidiana una fase di allenamento. La domanda da porsi al mattino non deve essere "Che faccio, mi alleno oggi?", bensì "Quindi, a che ora mi alleno oggi?". Io mi alleno tutti i giorni e oggi, a 50 anni, sono più magra di quando ne avevo 20. Non è importante avere sempre tanto tempo a disposizione: ogni giorno si fa ciò che è consentito, anche solo 10 minuti. 


Come accelerare il metabolismo

"Il decadimento metabolico è dell'1 per cento all'anno. Per accelerare il metabolismo è necessario aumentare il numero di mitocondri, e questo avviene quando c'è uno stimolo di consumo energetico maggiore rispetto alla norma: va bene correre o pedalare, ma con il trampolino, che allena tutte le cellule, si diventa una macchina bruciagrassi. Se non si hanno mitocondri a sufficienza è impossibile eliminare i grassi". 

I cibi "amici" della forma fisica

"Da preferire sono i cosiddetti 'Superfood', ovvero prodotti considerati super-ricchi di nutrienti come l'avocado, le bacche di goji, il mirtillo nero. E poi tutte le verdure a resistenza insulinica come le banane verdi, la patata dolce, la cicoria, carciofi. Tutto quello che ha fibre fa dimagrire. E mai dimenticare di bere tanta tanta acqua". 

goji-2-2-3

Scegliere l'abbigliamento giusto

"Esistono tessuti attivi capaci di drenare e migliorare la qualità della pelle: sono quelli che uso quotidianamente nei miei allenamenti e per cui ho studiato una vera e propria linea di abbigliamento. Per l'estate, in particolare, consiglio anche costumi da bagno dimagranti e drenanti". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Divertiti, ama, gioca

Mai perdere di vista l'aspetto di svago: "L'allenamento può far tornare bambini. Se gli esercizi stimolano endorfine, diventano una droga per il cervello". E' la regola d'oro di unire utile e dilettevole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I fratelli Bianchi chiedono l'isolamento in carcere: "Hanno paura"

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 12 settembre 2020: i numeri e le quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi martedì 15 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Cosa c'è dietro il video dell'autoscontro con i banchi a rotelle nel primo giorno di scuola

  • Coronavirus, 5 bambini positivi in 5 classi diverse: ora tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento