Lunedì, 12 Aprile 2021
#sanremo2021

Sa(n)remo in rosa: tutte le donne del Festival

Dal cinema alla moda, dal giornalismo alla tv, passando per la musica e lo sport, non c’è ambito lavorativo che non sia rappresentato nella vetrina mediatica per eccellenza

Barbara Palombelli, Elodie, Giovanna Botteri

Ma quante donne sul palco dell’Ariston. Più che nelle scorse edizioni che pure andavano nella direzione dello sdoganamento della valletta di bongiorniana memoria, quest’anno il Festival di Sanremo punta particolarmente sulla celebrazione della femminilità come valore aggiunto di uno show che si avvale della musica per raccontare altro.

“Sarà un Festival all'insegna delle donne non solo per le cantanti in gara, che sono dieci, ma anche durante le cinque serate”, ha anticipato Amadeus a qualche giorno dal debutto della seconda edizione della kermesse che lo vede conduttore e direttore artistico. E ancora: “Le ospiti femminili raccontano quello che è un loro desiderio, la loro storia, un loro momento”. Dal cinema alla moda, dal giornalismo alla tv, passando per la musica e lo sport, non c’è ambito lavorativo che non sia rappresentato da un’esponente del gineceo chiamato a presenziare nella vetrina mediatica per eccellenza, corale celebrazione per una Festa delle donne che quest’anno, almeno mediaticamente, pare arrivare prima dell’8 marzo e durare circa 25 ore, le stesse di una diretta televisiva spalmata in cinque serate piene di tutto.

Sanremo 2021, chi veste chi: vestiti, stilisti e curiosità sui look dei protagonisti

Sanremo 2021, le co-conduttrici del Festival

Co-conduttrici, ospiti, super ospiti… I ruoli ricoperti dalle donne volute da Amadeus sul palco dell’Ariston sono diversi e, francamente, a oggi si fa un po’ fatica a comprenderne chi di loro resterà accanto a lui per tutta la durata della diretta televisiva, chi sarà protagonista di una sola esibizione e poi saluterà il pubblico, chi tornerà ancora come gradito colpo di scena.

Dopo il forfait di Naomi Campbell, la serata di apertura del Festival vedrà la presenza di Matilda De Angelis, bolognese classe 1995 che il pubblico televisivo ha imparato a conoscere grazie al personaggio di Ambra nella serie tv 'Tutto può succedere' ma anche nel film 'Veloce come il vento' e nei panni di Mariele Ventre ne 'I ragazzi dello Zecchino d'Oro'. "Sinceramente non mi aspettavo la chiamata di Amadeus. Penso di essere la co-conduttrice 'chi?' del Festival. Non sono un personaggio popolare", ha commentato l’attrice che, oltre a presentare gli artisti in gara, considerate le sue doti canore, sembra stia preparando una sua esibizione.

Mercoledì 3 marzo sarà la volta di Elodie, tra le prime presenze ufficializzate da Amadeus. Anche la 30enne romana  si troverà sul palco che le ha dato tanta visibilità nelle scorse edizioni in qualità di co-conduttrice, protagonista di un momento musicale che ricorderà al pubblico quanto bellezza e talento possano essere connubio inscindibile. 

Salvo cambi di programma, la top model Vittoria Ceretti, sarà presente nella serata del giovedì: “L’italiana più apprezzata nel mondo a soli 22 anni”, ha detto di lei il direttore artistico che, commentando la presenza di donne tanto giovani quanto già ben affermate nel loro contesto professionale, ha anche aggiunto: “Ci piace partire da questa Generazione Z non solo di musica, ma anche della moda, del cinema, per poter dire ecco perché Sanremo non può non farsi: si deve e si può fare. Sarà un Sanremo molto made in Italy”.

La quarta serata, quella di venerdì, sarà di scena Barbara Palombelli, nota giornalista in forza a Mediaset che pare stia preparando un numero di danza (si vocifera un valzer) con Fiorello. “La conosco da tantissimi anni e volevo un volto televisivo, poi ho letto che detiene il record di ore sul piccolo schermo fra i conduttori, 716 in nove mesi, e quindi ho chiuso il cerchio”, ha spiegato Amadeus per motivare la scelta molto discussa da qualcuno: “Volevo una donna popolare dal punto di vista televisivo e lei ha un suo stile molto preciso”.

Nel gran finale, sarebbe dovuta tornare nella città dei fiori una professionista della tv del calibro di Simona Ventura, a distanza di 17 anni dall’edizione di cui lei stessa fu conduttrice, ma l'esito positivo del tampone ha fatto saltare la sua partecipazione. 

Sanremo 2021, le ospiti del Festival

E come diceva l’indimenticabile Corrado, “non finisce mica qui”: la lista che sciorina le presenze femminili si allunga ancora con i nomi di coloro che sono annunciate come ospiti e superospiti, a partire da Loredana Bertè che presenterà il suo nuovo singolo ‘Figlia di…’, a 35 anni dalla sua prima partecipazione in gara (su 11 complessive) nel 1986 con lo "scandalo" del pancione. Anche Laura Pausini ha confermato la sua presenza a poche ore dalla vittoria del Golden Globe per il brano 'Io sì', colonna sonora del film 'La vita davanti a sé'. Confermata anche la presenza di Alessia Bonari, infermiera diventata simbolo della lotta al coronavirus per la ormai celebre foto del volto segnato dalla mascherina: “Mi piace averla per quello che rappresenta e su quello che potrà raccontare”, ha spiegato Amadeus.

Emma Marrone, Alessandra Amoroso e Monica Guerritore saliranno sul palco giovedì insieme all'ospite fisso Achille Lauro, mentre la direttrice d’orchestra Beatrice Venezi dovrebbe presenziare nella quinta serata.

Anche Giovanna Botteri nella lista delle invitate più illustri: “Non so cantare però sono uguale a Naomi Campbell, per questo mi hanno chiamato”, ha scherzato la giornalista Rai che porterà sul palco la sua testimonianza in merito alla pandemia: “L'anno scorso, mentre in Italia andava in onda Sanremo, in Cina io ero già in lockdown”, ha aggiunto, soffermandosi poi sulle incertezze di un look ancora tutto da decidere: “Già sono in pensiero per i miei capelli e per l'abbigliamento. Non aspettatevi il tacco 12 e l'abito lungo, è più facile che salga sul palco in mimetica. O che parli dietro ad un cartonato”.

Nel finale, poi, Serena Rossi che, reduce dal successo di Mina Settembre, promuoverà l’imminente partenza del varietà Canzone Segreta, al via venerdì 12 marzo su Rai1, e Ornella Vanoni, pronta a esibirsi con Francesco Gabbani in un duetto inedito. A rappresentare il mondo dello sport, invece, Federica Pellegrini, annunciata nelle ultime ore.

Elenco completo? Pare proprio di sì… Per il momento.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sa(n)remo in rosa: tutte le donne del Festival

Today è in caricamento