Sabato, 23 Ottobre 2021
Trend

L’ex Miss Italia Tania Zamparo racconta l’anoressia: “Non riuscivo ad alzarmi dal letto”

A ‘Mattino Cinque’ la testimonianza della 44enne romana che in passato ha sofferto di disturbi alimentari

(Tania Zamparo racconta il periodo buio dell'anoressia a 'Mattino 5') 

Ospite a ‘Mattino Cinque’ nella puntata di giovedì 20 febbraio, Tania Zamparo ha raccontato il periodo buio dell'anoressia affrontato quando era ancora un’adolescente e del difficile percorso di rinascita intrapreso per risolvere il disturbo alimentare.

"Nel mio caso è iniziato tutto intorno ai 17,18 anni, ma se vado a ritroso capisco che i primi segnali sono stati molto prima – ha raccontato la 44enne romana eletta Miss Italia nel 2000 nel salotto di Federica Panicucci – “Bisogna fare attenzione a dei segnali che porteranno poi allo sviluppo di un disturbo dell'alimentazione o ad altri tipi di problemi. E sono quei segnali come l'eccessiva sensibilità, alla difficoltà di relazionarsi, un bisogno di perfezionarsi, un non volersi bene…”

“Ero dimagrita talmente tanto da non riuscire ad alzarmi dal letto, da non riuscire a portare la cartella sulle spalle o ad andare a scuola, non riuscivo a fare una rampa di scale”, ha proseguito ancora portando a testimonianza la propria esperienza che le ha insegnato quanto sia importante non sottovalutare alcuni indizi che si possono manifestare ancor prima del dimagrimento.

Rivolgersi a uno specialista è stato il passo successivo alla presa di coscienza del suo problema, seguito poi dalla decisione di volercela fare da sola nel più breve tempo possibile: “Il percorso che mi proponeva il terapeuta era lunghissimo, ma è nell'immediato che si deve cercare di stare bene. Così sono ripartita dalle piccole gioie quotidiane. Bisogna  perdonarsi e non chiedere mai a se stessi di essere perfetti. Sembrano cose semplici e scontate ma non lo sono”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’ex Miss Italia Tania Zamparo racconta l’anoressia: “Non riuscivo ad alzarmi dal letto”

Today è in caricamento