rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Trend

Francia, stop alle modelle troppo magre: obbligatorio certificato medico

La nuova legge impone anche di specificare se le foto sono ritoccate

Piccola grande rivoluzione nel mondo della moda francese: entra in vigore una legge che obbligherà le top model a fornire ogni due anni un certificato medico che attesti il loro stato di salute e la compatibilità con il mestiere della passerelle. 

Pubblicata ieri sulla "Gazzetta ufficiale", la misura punta a evitare che le agenzie arruolino giovani donne troppo magre e denutrite nel nome del poter indossare tutto. Inoltre la legge prevede l’obbligo di specificare sui messaggi pubblicitari se una fotografia è stata “ritoccata” per migliorare o arrotondare le curve della modella ripresa. 

Per il ministero della Salute parigino, l’obiettivo è chiaro: “evitare la promozione di ideali di bellezza impossibili e prevenire l’anoressia tra i giovani”. Nel certificato medico richiesto, dovrà in particolare essere specificato l’indice di massa corporea (BMI), in sostanza il rapporto tra peso e altezza. Una precedente versione della legge che prevedeva una massa corporea minima per la professione ha scatenato le proteste delle agenzie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francia, stop alle modelle troppo magre: obbligatorio certificato medico

Today è in caricamento