rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
onorificenza

Giorgio Armani è Cavaliere di Gran Croce: "Fiero di rappresentare l'Italia nel mondo"

A conferirgli l'onorificenza il presidente Sergio Mattarella

Giorgio Armani è Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Lo stilista piacentino è stato insignito della massima onorificenza della Repubblica Italiana che viene conferita per altissime benemerenze, durante una cerimonia privata che si è svolta oggi, 26 novembre, presso la sede del Quirinale. Ad attribuirgli il riconoscimento, il Presidente Sergio Mattarella. 

"Questo è per me un riconoscimento particolarmente importante, perché a consegnarmelo è stato il nostro Presidente della Repubblica, la più alta carica istituzionale, ma anche uomo di immenso valore, di grande apertura e gentilezza" ha detto l'imprenditore 87enne, fondatore di uno dei marchi più importanti della moda a livello mondiale: "Sono fiero di rappresentare l'Italia nel mondo, e mi onora ricevere questa prestigiosa onorificenza, per sua mano a nome del Paese".

Nato a Piacenza nel 1934 - ma a Milano da quando era ragazzo - Armani ha dato vita all'azienda che prende il suo nome e che negli anni ha raggiunto un'incredibile prosperità, tanto che nel 2021 la ricchezza dell'imprenditore è stata valutata di circa 8,2 miliardi di dollari dalla prestigiosa rivista Forbes, cifra da capogiro che lo classifica come sesto uomo più ricco in Italia (e 326° al mondo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorgio Armani è Cavaliere di Gran Croce: "Fiero di rappresentare l'Italia nel mondo"

Today è in caricamento