rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Trend

L’italiana Marica Branchesi è tra le 100 persone più influenti al mondo

La scienziata italiana del team delle onde gravitazionali entra nella classifica mondiale stilata dal Time

La ricercatrice italiana Marica Branchesi, membro della collaborazione LIGO/VIRGO che ha coordinato la comunità scientifica delle onde gravitazionali e quella degli osservatori di radiazione elettromagnetica, è entrata nell'elenco annuale delle 100 persone più influenti al mondo della rivista Time.

"E’ un nuovo riconoscimento per il lavoro svolto da Branchesi, ricercatrice del Gran Sasso Science Institute e dell'Infn, in occasione della storica osservazione della fusione di due stelle di neutroni" è il commento dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, un evento che ha dato inizio a un nuovo modo di studiare il nostro universo, aprendol'era dell'astronomia multimessaggero.

Il coordinamento della comunità scientifica delle onde gravitazionali e quella degli osservatori di radiazione elettromagnetica "ha consentito lo straordinario risultato scientifico sulla prima osservazione del cataclisma astrofisico attraverso lo studio di diversi messaggeri cosmici: onde gravitazionali e fotoni, appunto" scandisce l'Infn.

L'astrofisica Branchesi è stata così tra gli speaker della conferenza che si è tenuta a Washington D.C. in contemporanea con molte altre conferenze in tutto il mondo, il 16 ottobre 2017, durante la quale è stata annunciata al mondo la scoperta.

"Sono molto emozionata, è un riconoscimento davvero inaspettato" ha affermato Marica Branchesi. "Dalle scoperte rivoluzionarie ottenute osservando le onde gravitazionali ai riconoscimenti internazionali degli ultimi mesi, per me -aggiunge - è un continuo susseguirsi di grandissime emozioni".

Branchesi si dice "estremamente onorata dal fatto che, grazie a questa nomination del Time, il nostro Paese e la ricerca scientifica siano riconosciuti a livello internazionale".

Gli editori del Time spiegano che "Time 100 è una lista degli uomini e delle donne più influenti del mondo, non dei più potenti, anche se non si tratta di termini che si escludono a vicenda. Mentre il potere è certo, l'influenza è più sottile".

"Per quanto questo esercizio descriva i risultati dello scorso anno, ci concentriamo anche su figure la cui influenza è destinata a crescere, guardando dietro l'angolo per vedere cosa ci sarà in futuro" scandiscono.

Come astrofisica Marica Branchesi lavora dal 2009 all'interno della collaborazione internazionale LIGO/VIRGO impegnata nella ricerca sulle onde gravitazionali con i due interferometri gemelli LIGO negli Stati Uniti e con l'interferometro VIRGO in Italia. Presidente della commissione di astrofisica delle onde gravitazionali della International Astronomical Union e membro del Comitato internazionale per le onde gravitazionali, dal 2017 Marica Branchesi è ricercatrice del GSSI e dell'INFN.

L'interesse scientifico di Marica Branchesi risiede nell'astrofisica che riguarda l'emissione, la formazione e l'evoluzione dei buchi neri e delle stelle di neutroni. La sua attività di ricerca è finalizzata allo sviluppo della nuova astronomia multimessaggero che utilizza osservazioni elettromagnetiche e gravitazionali per indagare i fenomeni transienti più energetici nel cielo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’italiana Marica Branchesi è tra le 100 persone più influenti al mondo

Today è in caricamento