Lunedì, 17 Maggio 2021

Moda capelli autunno 2020: tagli, acconciature e idee da copiare

Corti o lunghi le tendenze moda per il prossimo autunno hanno come parola d'ordine: portabilità. Capelli in ordine e gestibili

Foto d'archivio

Come si porteranno i capelli nell'autunno 2020? Quali sono i tagli di tendenza? Queste le domande che un po' tutte noi donne ci poniamo a ogni cambio di stagione, a prescindere dal fatto che vogliamo cambiare look.

Le tendenze capelli dell'autunno inverno 2020 vogliono accontentare proprio tutte, puntando l'accento sulla portabilità, sia per quanto riguarda i tagli che i colori, ma anche le acconciature. È un trend sempre più forte: in un mondo che va sempre più di corsa, anche i capelli deve essere facilmente gestibili, con tagli smart e acconciature semplici ma d'impatto.

Moda capelli autunno 2020

Sì, quindi, a tagli pari, dritti o appena scalati per tutte le lunghezze, che non richiedono quindi grande manutenzione. Stesso discorso dicasi per il colore capelli: meglio una tinta relativamente uniforme a una ricca di contrasti e striature. Il motivo? È più facile da gestire. E così le acconciature si adeguano: a parte qualche eccezione, vanno di moda quelle che puoi realizzare anche da sola, come le ciocche attorcigliate su se stesse.

Se ami i capelli lunghi, questa è la stagione per te. Le lunghezze oversize sono di grande tendenza, soprattutto se abbinate a tagli dritti. Insomma, l'ideale per "godersi" una sana chioma forte e resistente. Con o senza frangia? Entrambi, purché la fronte resti protagonista, sia che decidi di coprirla che di lasciarla scoperta.

Il taglio medio più di tendenza per l'autunnoi/nverno 2020 prevede la frangia, che è piena e parte integrante del taglio. Non è infatti separata dal resto della chioma, come se fosse una struttura a sé, anzi è un elemento caratterizzante. Sullo stesso stile sono le scalature dei tagli medi, realizzate con colpi di forbice lievi, giusto per dare volume e corpo. Uno styling molto attuale? I ricci gonfi e morbidi.

Linee pulite con rigori geometrici ammorbiditi da qualche scalatura qui e lì: questi i tagli per capelli corti più trendy. L'ispirazione proviene dagli anni '90, quando i capelli si portavano tagliati di netto all'altezza del mento con "bombature" sulla nuca per creare volumi inaspettati. Resiste lo styling scomposto da cere e gel modellanti, che però teme la concorrenza del liscio aplomb.

E le acconciature?

Code fissate con "nastri di capelli", semi-raccolti realizzati con ciocche arrotolate, chignon severi e composti: queste le acconciature di tendenza nell'autunno inverno 2019-2020 per sfoggiare una testa diversa. La parola chiave di questa prossima stagione sarà: portabilità. Si, perché ricordiamoci che i capelli devono essere facili da acconciare e soprattutto gestibili: dalle acconciature ai tagli, passando per i colori, le tendenze dell'autunno inverno 2020 rispondono a una vita che va sempre più di corsa per una donna impegnata tra casa e lavoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moda capelli autunno 2020: tagli, acconciature e idee da copiare

Today è in caricamento