Mercoledì, 21 Aprile 2021

Sopracciglia e make up: gli errori da evitare per ottenere uno sguardo perfetto

L’esperta Hannah Mutze ha spiegato passo dopo passo i segreti per il make up perfetto

Sopracciglia truccate: gli errori da evitare per ottenere uno sguardo perfetto

Ormai le tecniche di make up femminile si concentrano molto sulle sopracciglia, parte del viso a lungo modellata solo con l’aiuto di pinzette e oggi destinataria di vere proprie sessioni di trucco che rendano perfetta la forma e profondo lo sguardo.

Tuttavia, se negli anni la pratica costante ha consentito alle donne di diventare abili con matite, mascara e ombretti, meno scontata appare ancora la capacità di tutte di truccare al meglio le sopracciglia, motivo per cui il Daily Mail ha riportato i consigli dell’esperta Hannah Mutze per saperne di più ed evitare gli errori più comuni che distolgano dall’obiettivo di sfoggiare uno sguardo impeccabile.

Di seguito, dunque, la sequenza dei passi da seguire nel ‘fai da te’ del trucco delle sopracciglia.

Come truccare le sopracciglia: gli step e gli errori da evitare

- Non esagerare. Il primo errore da evitare è quello di riempire e modellare troppo le sopracciglia, perché – spiega la visagista – in questo caso non esagerare con il make up serve a renderle quanto più naturali possibili. Il suggerimento è quello di riempire solo gli eventuali spazi vuoti o buchi, sfumando poi il colore.

- Scegliere il colore giusto. L’esperta spiega che per evitare di sbagliare colore della matita, occorre considerare la tonalità da scegliere in base al grado di calore o di freddezza delle sfumature, e la gradazione a seconda di quanto siano scure o chiare le sopracciglia. Per un finish naturale, bisogna poi puntare su una tonalità simile a quella delle sopracciglia naturali, mentre per un look più audace, meglio stare su uno o due toni più scuro.

- Truccarsi alla luce giusta e con lo specchio giusto. Mutze raccomanda di procedere al trucco delle sopracciglia usando l'illuminazione naturale e uno specchio grande, così da non perdere la prospettiva del sopracciglio, come invece accadrebbe con uno specchio piccolo. Il primo passo è quello di spazzolare le sopracciglia con un vecchio pennellino del mascara pulito o anche uno spazzolino da denti per vedere la direzione di crescita e gli eventuali spazi vuoti. Poi bisogna riempire le sopracciglia con una matita e, una volta che si è data loro la forma desiderata, strappare solo i peli che escono dalle linee, tenendo la punta delle pinzette inclinata per avere la massima precisione. Alla fine le sopracciglia andrebbero spazzolate ancora una volta, “per aprire l'area dell'occhio e creare l'illusione di un sopracciglio arcuato e più alto”, raccomanda sempre l'esperta.

- Il fissaggio. L'ultimo passo è fare in modo che le sopracciglia restino ferme. Mutze consiglia di passarci sopra un gel trasparente per tenerle a posto che “agisce come fosse una lacca per le sopracciglia”.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sopracciglia e make up: gli errori da evitare per ottenere uno sguardo perfetto

Today è in caricamento