Mercoledì, 28 Ottobre 2020
(Foto d'archivio)
Trend

Capelli autunno 2020, la treccia è di moda: tipologie ed occasioni per indossarla

E' una pettinatura che torna sempre in auge e che fa pensare ad un look romantico e aggraziato. Vediamo quanti tipi di treccia ci sono e quale è il più adatto alle varie occasioni

Lo avevano già anticipato le passerelle della scorsa stagione, proponendo tantissime varianti di questo classico dell’acconciatura. Da quelle lunghissime e tirate a quelle mini, fino a quelle intrecciate con un foulard, ispirazione perfetta per la stagione in arrivo.

La treccia per tradizione ricorda un look romantico ed aun certo punto sembrava essere caduta nel dimenticatoio delle acconconciature da realizzare; in realtà resta un modo elegante e glamour di raccogliere i capelli e le ultimene tendenze che virano al gipsy hanno ridato vita a questa pettinatura.

Ma esiste una treccia per ogni occasione e sopratuttto come si realizza?

Vi sembra una cosa complicata e da hair stylist? Nulla di vero! Tutta questione di pratica e abitudine. La treccia basica che è anche la prima che si deve imparare perchè anche la più semplice è la treccia a tre ciocche dove la ciocca di destra passa sopra quella di mezzo, quella di sinistra sopra la nuova ciocca di mezzo, quella di destra di nuovo nel mezzo e così via fino alla fine.

Su questa base possiamo sbizzarrirci con altre soluzioni più creative. Tendenzialmente tutte le trecce prevedono un capello medio/lungo per essere realizzate e si declinano in tanti modi e soluzioni per adattarsi ai look e alle esigenze.

La treccia a spina di pesce, che può essere realizzata al centro o laterale, ben aderente può essere pratica per ogni occasione, dalla palestra al lavoro.

La treccia alla francese è lo step successivo che non passa mai di moda ed è l’acconciatura ideale per andare a lavoro e magari poi proseguire con un’uscita per un aperitivo o un cinema con il fidanzato. La vostra testa resterà in ordine 24H!

Se invece desiderate l’effetto wow in testa e vi piacciono tanto le maxi trecce spigate che magari avete visto sui red carpet o sulle passerelle di moda, allora la vostra treccia è quella a 4 ciocche; per realizzarla avrete bisogno di un po’ più di manualità ma il risultato sarà top, un look con effetto disordinato ma volutissimo.

Come indossarle? A ogni treccia un look diverso

La treccia doppia treccia, ovvero due trecce laterali che finiscono in una coda di cavallo è l’ideale per una gita fuori porta o una domenica in famiglia.

Per un colloquio o per una normale giornata in ufficio, la treccia alla francese va sempre bene. Va all’indietro e poi scende a cascata sulla schiena; sarà perfetta anche per il post office, o se vorrete scioglierla avrete un effetto wawes di super tendenza.

La mezza treccia a spina di pesce con il resto dei capelli sciolti in morbide onde è perfetta per uno stile country, un pranzo in campagna o un weekend con gli amici, anche perché magari avrete fatto la piega il venerdì prima di partire e volete non rifare lo shampoo nei due giorni a seguire.

Se volete essere chic ed avere un look glamour per le vostre uscite serali, optate per uno chignon basso intrecciato, basterà realizzare una semplice treccia e arrotolarla su se stessa fermandola con dei fermagli. Una coda più decisa e di certo non  banale è la treccia incatenata: fate prima una coda e poi fate dei nodi, aggiungendo sempre più capelli dai lati esterni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Capelli autunno 2020, la treccia è di moda: tipologie ed occasioni per indossarla
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...