Giovedì, 21 Gennaio 2021

Virginia Raggi in abito toga all'Opera, ironia sui social per il look della sindaca

Il primo cittadino di Roma alla prima del Rigoletto, che domenica sera ha aperto la stagione del Teatro dell'Opera, si è presentata con un abito disegnato da Camillo Bona

Virginia Raggi alla prima dell'Opera di Roma

Gonna nera lunga, a vita alta, con grandi bottoni, e un corpetto bianco dal generoso décolleté, ma quello che colpiva di più erano i fronzoli che scendevano dalle spalle. Così Virginia Raggi si è presentata domenica sera alla prima del Teatro dell'Opera di Roma, lasciando i presenti a bocca aperta e i più chiacchieroni con materiale prezioso da commentare sui social.

E mentre all'Opera andava in scena il Rigoletto, sul web via libera allo sfottò. L'abito dello stilista Camillo Bona, disegnato appositamente per l'occasione, ha scatenato la più colorita ironia (per non parlare delle critiche).

C'è chi paragona la sindaca a Crudelia De Mon, chi si chiede se l'abito - vista tanta fastosità - non l'abbia disegnato lo stilista dei Casamonica, qualcuno invece lancia addirittura la sfida con Daniela Santanchè. Poi c'è anche chi insinua che il richiamo alle toghe dei giudici sia una frecciatina per la magistratura dopo le recenti vicende - a lieto fine - che hanno coinvolto la Raggi, ma questa è tutta un'altra storia.

tweet raggi-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virginia Raggi in abito toga all'Opera, ironia sui social per il look della sindaca

Today è in caricamento