rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Donna

Sesso con donne più giovani, per gli uomini un vero elisir

E' risaputo che la maggior parte degli uomini tende a ricercare donne molto più giovani. Dietro questo comportamento, il desiderio di rivivere le "gioie" della giovinezza

Si tende a pensare che siano le donne a soffrire di più dell'invecchiamento e della comparsa degli inevitabili segni del tempo. In realtà anche gli uomini sono sensibili all'avanzare dell'età, nonostante tendano per orgoglio  a non ammetterlo.

E mentre il gentil sesso si affida alle creme anti-age e si affanna in palestra nel tentativo di "conservarsi" al meglio, molti maschietti combattono (si fa per dire..) l'angoscia degli anni che passano in un altro modo.

Quale miglior antidoto alla vecchiaia incombente che intraprendere relazioni con donne più giovani?  Secondo le varie teorie sull'argomento, questo atteggiamento è da ricondurre alla necessità di dimostrare agli altri e a sé stessi di essere ancora attraenti e attivi sessualmente.

Sedurre ragazze che potrebbero essere loro figlie costituisce allora per gli uomini un vero e proprio elisir di giovinezza.

Oggetto del desiderio di cinquantenni (magari con moglie e figli) diventano così donne di 20 e 30 anni. Intraprendere una relazione con una di loro significa per gli uomini rivivere le emozioni provate in gioventù e tutti i brividi dei primi amori.

Spesso infatti, a ricercare questo tipo di "svaghi" sono proprio uomini con una vita matrimoniale priva di stimoli, ormai depauperata dell'entusiasmo iniziale.

Siamo sicuri però che una relazione con una baby-amante sia il modo più efficace di contrastare l'avanzare dell'età? Dopo un iniziale periodo idiliiaco, è inevitabile che la differenza d'interessi e di ritmi di vita si faccia via via più sensibile, a parte alcuni casi fortunati in cui esiste davvero una comunanza affettiva e spirituale talmente solida da colmare ogni divario (ma sono casi rari!)

Quanto alle donne, è vero che ultimamente la moda del toy-boy si va sempre più diffondendo, comportamento speculare rispetto a quello degli uomini prima descritto, ma - a parte le capricciose star dello spettacolo - le donne tendono a compiere in amore scelte più sagge e ad accettare il passare del tempo.

Come mai? Secondo gli specialisti, questa differenza è da additare alla diversa fisiologia dei due sessi. Rispetto alle donne, le quali ad una certa età sono colte dalla menopausa, i maschi si mantengono fertili molto più a lungo e le pulsioni sessuali  non sembrano placarsi minimamente con l'avanzare dell'età.

Tuttavia, abbandonarsi alle passioni con affascinanti giovinette non è una scelta saggia. Quest'ultime, com'è normale che sia, potebbero infatti stancarsi da un giorno all'altro dell'amante attempatello in favore di un bellinbusto più vicino alla loro età.

Inoltre, vale la pena di compromettere rapporti (e addirittura matrimoni) di lunga durata per qualche, seppur piacevole, fugace incontro?

Hugh Hefner con alcune delle sue "conigliette"


 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso con donne più giovani, per gli uomini un vero elisir

Today è in caricamento