Giovedì, 17 Giugno 2021
Donna

Rossetto rosso e fondotinta: armi di 'seduzione' di massa

Diversi studi rivelano che l'uomo è attratto più da un volto truccato che da una faccia 'pulita' e che il rossetto rosso è un forte richiamo sessuale

Il trucco ci deve essere e si deve anche vedere: la donna con la faccetta pulita all'uomo proprio non dice nulla. A rivelarlo è uno studio condotto dai ricercatori del 'ProDerm Institute for applied dermatological research' di Amburgo, secondo il quale un viso risulterebbe due volte più affascinante di uno struccato, considerato decisamente “meno interessante”.

27 donne, fra i 35 ed i 50 anni, sono state fotografate prima col viso 'al naturale', poi con la pelle appena pulita da un tonico e infine con un lieve strato di fondotinta e gli scatti sono stati sottoposti al giudizio di 35 uomini e 35 donne: ebbene, i volti truccati hanno raggiunto il punteggio massimo del livello di attrazione rispetto a quelli 'nature'.

Ma tra tutti i maquillage, quello che costituisce per l'uomo la calamita d'attrazione più irresistibile è il rossetto rosso brillante: è quanto è emerso da un'altra ricerca dell’università di Manchester, che ha seguito le reazioni del movimento degli occhi di uomini a cui venivano sottoposte immagini di donne famose. Nei dieci secondi subito successivi al momento in cui un uomo incontra una donna per la prima volta, il suo sguardo si sofferma per più della metà del tempo sulla sua bocca, soprattutto se tinta con un rossetto particolarmente appariscente. Un rosa carico catturerebbe l’attenzione dell’uomo per 6.7 secondi, mentre il classico rossetto rosso da vamp per 7.3 secondi.
Il motivo di tutto questo interesse per labbra carnose ed evidenti è da ricondurre ad impliciti segnali sessuali, poiché le labbra irrorate dal sangue durante l'eccitamento sessuale divengono più rosse, per cui utilizzando un rossetto rosso si invia un segnale eccitatorio, contestualmente percepito dal destinatario.

"Che la bellezza sia elemento di attrattiva per tutti è indiscutibile" spiega Giovanna Celia, psicologa, psicoterapeuta e direttore didattico del Centro Internazionale di Psicologia e Psicoterapia Strategica (CIPPS) di Salerno, "e anche le ricerche confermano che un viso curato e truccato attira e mantiene di più l’attenzione di un viso non truccato".
Quindi, la cura estetica e, in generale, la bellezza sono senza dubbio un vantaggio per attirare l’attenzione maschile, almeno inizialmente, perché se poi le labbra color del fuoco servono a dar fiato all'insensatezza di frasi e alla stupidità di discorsi... meglio restare mute e limitarsi ad essere ammirate o evitare di imbrattarle, puntando, invece, sulla ricercatezza di un'acuta intelligenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rossetto rosso e fondotinta: armi di 'seduzione' di massa

Today è in caricamento