Coronavirus, l'allarme di Coldiretti: ''La Cina blocca gli alimenti Made in Italy''

Ostacoli tecnici, assicurazioni sull'assenza di patogeni e altri motivi sanitari starebbero bloccando l'esportazione di prodotti italiani verso l'Asia: "L'aspetto paradossale è che mentre i prodotti italiani sono bloccati, la Cina può esportare pere e mele nella Penisola''

Foto di repertorio

Il pericolo della diffusione del nuovo coronavirus ha costretto diversi Paesi, tra cui l'Italia, a bloccare i voli diretti con la Cina, con le autorità cinesi che negli ultimi giorni hanno chiesto di riaprire i collegamenti aerei. Una situazione che avrebbe paralizzato anche i prodotti che dall'Italia finiscono sul mercato asiatico. A lanciare l'allarme è la Coldiretti: "Dalle mele alle pere fino alle carni bovine e al riso, le frontiere cinesi sono chiuse a molti prodotti del Made in Italy perché il gigante asiatico frappone ostacoli per motivi sanitari e chiede assicurazioni sulla assenza di patogeni (insetti o malattie) non presenti sul proprio territorio con estenuanti negoziati e dossier che durano anni e che affrontano un prodotto alla volta". 

La Coldiretti sottolinea ancora che "al momento per quanto riguarda la frutta fresca l'Italia può infatti esportare in Cina solo kiwi e agrumi mentre sono ancora bloccate le pere, oggetto di uno specifico negoziato solo al termine del quale si inizierà a discutere della possibile apertura alle mele visto che la Cina affronta un solo dossier alla volta". 

"L'aspetto paradossale - continua la confederazione degli imprenditori agricoli - è che mentre i prodotti italiani sono bloccati, la Cina può esportare pere e mele nella Penisola dove si è verificata una vera invasione di pericolosi insetti alieni dannosi alle coltivazioni arrivati, più o meno direttamente, dal gigante asiatico".

"Dal moscerino dagli occhi rossi (Drosophila suzukii) che colpisce la frutta al cinipide del castagno (Dryocosmus kuriphilus) fino alla cimice asiatica (Halyomorpha halys), l'insetto polifago che colpisce oltre 300 diversi vegetali, che - precisa la Coldiretti - sta mettendo in ginocchio i produttori italiani, per la mancanza di nemici naturali, con circa 740 milioni di euro di danni provocati nel solo 2019 e 48mila aziende agricole italiane colpite". Ma la chiusura delle frontiere della Cina, continua la Coldiretti, "riguarda anche molti altri prodotti come la carne bovina nazionale mentre l'emergenza coronavirus ha rallentato la firma del protocollo d'intesa per autorizzare l'esportazione del riso italiano da risotto dopo la richiesta di approfondite informazioni da parte del governo di Pechino su quantità, superfici investite a riso in Italia, volumi importati ed esportati e una scheda sui trattamenti".

"Bisogna superare gli ostacoli tecnici alle esportazioni agroalimentari Made in Italy per riequilibrare i rapporti commerciali nell'agroalimentare con le importazioni dalla Cina che sono circa il doppio del totale delle esportazioni italiane, per un valore stimato in 680 milioni nel 2019". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 "Ma dal gigante asiatico - precisa la Coldiretti - arrivano purtroppo prodotti anche illegalmente come dimostra il recente maxi sequestro della guardia di Finanza di Padova con la collaborazione dell'Asl di 10 tonnellate di carni suine provenienti dalla Cina, attraverso il porto di Rotterdam, potenzialmente pericoloso per la diffusione della peste suina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, vinti 59 milioni di euro nell'estrazione di oggi martedì 7 luglio 2020

  • Coronavirus, in arrivo un altro Dpcm di Conte: ecco le nuove misure dal 14 luglio

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 9 luglio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 11 luglio 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Mamma controlla il cellulare del figlio e scopre l'orrore: denunciati 20 minorenni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento