Domenica, 16 Maggio 2021
"Scelta inaccettabile"

Accessorize chiude 25 negozi in tutta Italia: 72 dipendenti restano senza lavoro

Il marchio inglese ha deciso di chiudere tutti i punti vendita sparsi sul territorio nazionale e licenziare il personale. Sindacati sul piede di guerra: "Una scelta inaccettabile, è mancata la volontà di trovare soluzioni alternative"

Un punto vendita Accessorize (Foto di repertorio)

La nota catena di negozi di abbigliamento e bigiotteria Accessorize chiude con l'Italia: l'azienda ha infatti deciso di chiudere i suoi 25 punti vendita sparsi sul territorio nazionale, licenziando 72 persone, in gran parte donne, che erano impiegate nei negozi del marchio anglosassone. Dei 72 dipendenti, 22 si trovano a Milano che nel 2019 contava ben nove punti vendita tra città e provincia. In questi due anni, a causa della crisi, i negozi si erano ridotti a quattro.

Attualmente tutti i dipendenti di Accessorize sono in cassa integrazione. La notizia arriva dal sindacato Fisascat Cisl che ha potuto vedere l’istanza presentata al Tribunale Fallimentare di Milano da Melite Italia, la società che gestisce i punti vendita nazionali. "Il piano di concordato preventivo presentato al Tribunale - ha spiegato Massimiliano Genova della Fisascat Cisl - prevede la chiusura di tutti i negozi in Italia e il licenziamento di 72 persone. È il colpo di grazia per un marchio molto noto che, però, resterà in vita soprattutto con l’e-commerce e dei piccoli sub-franchising. Di fatto l’azienda ha deciso di scaricare sui dipendenti diretti un trend negativo che durerebbe dagli ultimi tre anni. Questo è inaccettabile".

Secondo il sindacalista, "durante l’ultimo incontro, agli inizi dell’anno, l’azienda non aveva fatto cenno ad alcun esubero. È evidente che manca la volontà di verificare congiuntamente soluzioni alternative sia per il risanamento della situazione economica e finanziaria, sia sull’impatto occupazionale. Chiediamo l’immediata convocazione di un tavolo di confronto e la revoca dei licenziamenti". Una ulteriore prova per queste 72 famiglie, che oltre alla pandemia dovranno anche affrontare l'ipotesi, purtroppo più che concreta, del licenziamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accessorize chiude 25 negozi in tutta Italia: 72 dipendenti restano senza lavoro

Today è in caricamento