rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Economia

Addio alla banconota da 500 euro: la mossa antiriciclaggio di Draghi

Oggi arriverà l'ok all'abolizione da parte della Banca centrale europea

Il consiglio direttivo della Bce riunito oggi a Francoforte dovrebbe decidere l'abolizione della banconota da 500 euro, ritenuta troppo utile a criminalità e organizzazioni che finanziano il terrorismo. Già nelle prossime 24 ore si dovrebbero conoscere le modalità con cui l’abolizione verrà messa a punto.

Secondo il quotidiano finanziario Handelsblatt, allo studio del consiglio direttivo della Bce ci sono diversi scenari. Già nei mesi scorsi il presidente della Bce Mario Draghi aveva più volte denunciato l’utilizzo della banconota da 500 euro nelle attività criminali e di riciclaggio.

Tuttavia c’è anche chi si è detto contrario a cancellare la "super banconota": apertamente scettico sull’ipotesi di abolizione il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann. I tedeschi temono che le banche centrali possano ridurre ancora i tassi di remunerazione dei depositi bancari che oggi sono già sotto lo zero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio alla banconota da 500 euro: la mossa antiriciclaggio di Draghi

Today è in caricamento