Martedì, 3 Agosto 2021
Il percorso formativo

L’Academy "Robotics and Industry 4.0": un ponte tra scuola e lavoro

Adecco ha presentato i risultati del percorso formativo svolto in Campania da 30 diplomati degli Istituti Tecnici Industriali: un collegamento tra istituti scolastici e aziende che mira a favorire gli sbocchi professionali dei giovani

Un ponte tra scuola e occupazione, quel punto di collegamento che spesso manca e che invece è fondamentale per l'ingresso dei giovani nel mondo del lavoro. È proprio con l'obiettivo di creare questa congiunzione che nasce l’Academy ''Robotics and Industry 4.0'', un progetto formativo realizzato da Adecco, società specializzata di The Adecco Group che sviluppa e valorizza il capitale umano, insieme a Comau Academy, Skills4u, Asse4 e l’Università degli Studi di Napoli Parthenope. L'iniziativa si rivolge ai diplomati degli Istituti Tecnici Industriali per accompagnarli gratuitamente, con una formazione specializzata, nel loro ingresso nel mondo del lavoro nell’ambito della robotica industriale.

Ogni percorso prevede la partecipazione di 15 allievi e si svolge in un periodo di 6 settimane per un impegno complessivo di 240 ore di formazione, sia teorica che pratica, per le tematiche relative alla programmazione e manutenzione della robotica industriale. L’Academy si svolge presso Villa Doria d'Angri a Napoli, centro di rappresentanza e di alta formazione dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope.

I dettagli e i risultati del progetto ''Robotics and Industry 4.0'' sono stati approfonditi nel corso di un virtual meeting lo scorso martedì 6 luglio, una tavola rotonda durante la quale si è discusso di come supportare, grazie a iniziative come questa, i giovani nel loro ingresso nel mondo del lavoro. 30 gli allievi formati sulle tematiche relative alla programmazione e manutenzione della robotica industriale grazie all'Academy. L'obiettivo del corso è quello di mettere gli studenti nelle migliori condizioni per trovare un’opportunità professionale in un settore in grande crescita e sviluppo. Come? Fornendo le conoscenze necessarie per ricoprire ruoli e professioni richieste nei principali settori lavorativi. Un concetto spiegato durante l'evento da Donatella Pinto, Consultancy and Education Business Segment Leader Comau: ''Credo che i giovani vadano aiutati e supportati, è necessario che gli vengano fornite le competenze idonee alle richieste del mercato. Succede spesso che i nostri clienti forniti di tecnologie avanzate, siano alla costante ricerca di profili professionali in grado di poterle utilizzare''.

''Il problema – ha sottolineato Andrea Malacrida, Country Manager Italia del Gruppo Adecco – è dare continuità all'innovazione. Alla domanda: il lavoro c'è? Rispondo sì, ma esistono forti criticità in alcuni settori in cui mancano delle professionalità. Quello delle competenze è un tema critico: il lavoro c'è, ma al giorno d'oggi, oltre a cercare l'occupazione, bisogna lavorare sull'occupabilità''. 

L’esperienza di “Robotics and Industry 4.0” in Campania rappresenta una best practice di incontro e dialogo tra aziende, università, istituti tecnici e territorio. Entro il 2022 infatti saranno ben 10 le edizioni in programma e l’esperienza campana servirà anche per portare in altri territori lo stesso tipo di progetto.

Un successo celebrato nuovamente da Donatella Pinto: ''Siamo lieti di aver preso parte al progetto "Robotics and Industry 4.0" in collaborazione con importanti partner come Adecco, Skills4u, Asse4 e Università degli Studi di Napoli Parthenope. Comau crede da sempre nel talento delle nuove generazioni, e si impegna per dare supporto alla formazione dei futuri profili professionali in modo da renderli pronti per affrontare le sfide di un mercato in continua trasformazione. Questo progetto nasce dall'incontro di visioni comuni, per offrire un proficuo - e concreto - momento di dialogo fra scuola, università e aziende, con particolare attenzione al territorio locale''.

Al termine dell’Academy si trova lavoro? Alla domanda ha risposto Lidia Molinari, People Advisor Director Adecco Italia: ''Alcuni degli studenti che hanno partecipato all'ultimo corso hanno già ricevuto delle offerte. Siamo molto soddisfatti del progetto perché mostra come la collaborazione tra diverse agenzie del territorio sia in grado di creare occasioni per i giovani con un'attenzione specifica ai temi e ai profili professionali più cercati oggi e nel prossimo futuro. “Robotics and Industry 4.0” è un progetto concreto in grado di ridurre il mismatch tra domanda di professionalità da parte delle imprese del territorio e la formazione offerta dal mondo scolastico''.

Un'esperienza formativa nuova che punta a creare un contesto di apprendimento sia teorico che pratico, con una metodologia basata sull'esperienza, mirata a fornire ai giovani le competenze professionali necessarie per compiere il difficile passaggio dalla scuola al mondo del lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Academy "Robotics and Industry 4.0": un ponte tra scuola e lavoro

Today è in caricamento