rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Economia Italia

Assicurazioni, Rc auto in calo (ma non per tutti)

Si rafforza l'andamento decrescente dei prezzi delle assicurazioni auto: in media si spendono 405 euro, il prezzo più basso dal 2012. Il calo è più intenso al Sud e nelle isole

Nel secondo trimestre del 2019 prosegue il trend decrescente dei prezzi per la r.c. auto: il Bollettino statistico diffuso dall'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private mostra un calo medio dell'1,5% su base annua. Il premio medio per la garanzia r.c.auto effettivamente pagato nel secondo trimestre del 2019 - aggiunge l'Ivass - è pari a 405 euro anche se il 50% degli assicurati paga meno di 362 euro.

Spicca la maggiore riduzione al Sud e nelle isole (dove peraltro i prezzi erano più alti della media nazionale): a Enna, Caltanissetta, Catanzaro e Vibo Valentia si riducono in media del 4,5 per cento. Ma anche a Roma nell'ultimo anno i prezzi sono diminuiti del 4 per cento.

assicurazione calo rc auto-2

Nonostante la riduzione, il livello dei prezzi rimane comunque molto eterogeneo fra le diverse province.

Assicurazioni, come risparmiare sulla Rc Auto

A favorire la riduzione dei prezzi applicati per la r.c. auto sono anche i successi legati alle frodi: non a caso è in aumento il numero di assicurati che installano la scatola nera, la cui diffusione però resta ancora molto eterogenea con una maggiore 'penetrazione' al Sud. Addirittura a Caserta - una delle province che sulla carta presenta i costi più elevati per assicurare un veicolo - il 63 per cento delle polizze è con scatola nera.

Rc auto, scende il prezzo medio ma aumentano le truffe

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assicurazioni, Rc auto in calo (ma non per tutti)

Today è in caricamento