Martedì, 21 Settembre 2021
Da sapere

Il Ministero dell'Istruzione assume 304 persone: tutte le informazioni sul bando di concorso

Il Miur ricerca figure di diverso tipo e che possano essere inserite nell'organico non solo dell'amministrazione centrale, ma anche delle sedi distaccate delle Regioni. Tutto quello che c'è da sapere sul concorso per funzionari pubblici

Bando Concorso funzionari Miur 2021 - foto Ansa

Personale con profilo amministrativo e giuridico, ma anche con competenze nell’organizzazione del lavoro e poi anche esperti in comunicazione e informatici. Sono queste le figure professionali ricercate del Ministero della Pubblica Istruzione, che ha appena pubblicato un banco di concorso per il reclutamento di 304 nuovi lavoratori da inserire nelle varie sedi distaccate delle Regioni, come anche nell’amministrazione centrale. Così pochi giorni fa il concorso è stato pubblicato sul sito governativo del Ministero, sottolineando la necessità di assumere personale non dirigenziale, a tempo indeterminato, da inquadrare nell’Area funzionale III, posizione economica F1, cioè da inserire in ruoli che, per la conoscenza dei vari processi gestionali, svolgono, funzioni di direzione, coordinamento e controllo di attività a livello non dirigenziale. I 304 posti di lavoro sono suddivisi in 4 grandi categorie. 

  • 255 unità con profilo di funzionario amministrativo - giuridico e contabile.
  • 35 con profilo di funzionario informatico e statistico.
  • 7 con profilo di funzionario socio - organizzativo e gestionale.
  • 7 con profilo di funzionario per la comunicazione e per l’informazione.

Salvo le ultime due categorie, che sono esclusivamente destinate all’amministrazione centrale, la stragrande maggioranza dei posti di lavoro è destinata alle sedi distaccate di diverse Regioni in tutta Italia, tra cui Lombardia, Lazio, Campania, Calabria, Piemonte, Puglia e Sicilia. 

Come candidarsi per il concorso del Ministero dell’Istruzione?

Le domande di partecipazione si possono presentare completamente online e vanno presentate accedendo alla piattaforma disponibile su https://reclutamento.istruzione.it la quale costituisce canale esclusivo di pubblicazione di ogni comunicazione relativa alla procedura di concorso. Accedendo da lì e cliccando su “info bando”, si aprirà una schermata con tutta la guida alla compilazione della domanda. 

Requisiti minimi di ammissione

Per l’ammissione al presente concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea. Oppure cittadinanza di uno Stato diverso da quelli appartenenti all’Unione europea, qualora ricorrano le condizioni di cui all’articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; 
  • età non inferiore a diciotto anni; 
  • godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza; 
  • idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire; 
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
  • Diploma di Laurea, specialistica o magistrale, rilasciato da Università statali e non statali accreditate dal Ministero.  dell’Università e della Ricerca. Nel bando sono indicate tutte le classi di laurea realtive ai vari profili da assumere. 

Bando Concorso funzionari Miur 2021

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ministero dell'Istruzione assume 304 persone: tutte le informazioni sul bando di concorso

Today è in caricamento