rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Economia

Carburanti, i prezzi di benzina e diesel tornano a salire

Prezzi "con tendenza alla crescita" sulla rete nazionale. Gli aumenti nel dettaglio in modalità "self" e "servito"

Nuovi aumenti per diesel e benzina sulla rete carburanti nazionale. Colpa delle quotazioni dei prodotti petroliferi nel Mediterraneo in forte accelerazione, come scrive l'Adnkronos, che parla di rialzi di 1 centesimo su benzina e diesel da parte di Eni, Tamoil e TotalErg. 

Sul territorio nazionale si registrano quindi "prezzi praticati con tendenza alla crescita in attesa di recepire gli ultimi movimenti delle compagnie", spiega l'agenzia. 

Queste le elaborazioni fornite da "Quotidiano Energia" sui dati comunicati dai gestori all'Osservaprezzi carburanti del Mise:

Il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è pari a 1,532 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,526 a 1,556 euro/litro (no-logo 1,509). Il prezzo medio praticato del diesel è pari a 1,392 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,389 a 1,409 euro/litro (no-logo a 1,366)

Per quanto riguarda invece il "servito"

Per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,660 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,626 a 1,751 euro/litro (no-logo a 1,538), mentre per il diesel la media è a 1,524 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie da 1,490 a 1,626 euro/litro (no-logo a 1,396). Il Gpl, infine, va da 0,649 a 0,660 euro/litro (no-logo a 0,628)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carburanti, i prezzi di benzina e diesel tornano a salire

Today è in caricamento