rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Economia Italia

Autostrade, arriva la norma salva-pedaggi che "rinvia" gli aumenti

Trova spazio nel decreto milleproroghe il differimento dell'adeguamento delle tariffe dei pedaggi autostradali che sarebbe scattato con l'inizio del nuovo anno. Se il testo sarà approvato dal governo i concessionari dovranno aspettare la prossima estate

Rimandato l'aumento dei pedaggi autostradali con un "adeguamento delle tariffe relative all'anno 2020 differito" sino "all'aggiornamento dei piani economici-finanziari". Lo si legge nell'ultima bozza del decreto Milleproroghe: il testo, che potrebbe arrivare al tavolo del Consiglio dei ministri sabato, contiene molti provvedimenti che il governo aveva tentato di inserire nel disegno di legge bilancio, salvo poi essere cassati dagli uffici legislativi.

Ecco quindi che più che mai il decreto finisce per costituire la terza gamba della manovra finanziaria 2020 insieme al già approvato decreto fiscale e al ddl bilancio su cui il governo ha gia posto la fiducia. Tra le norme travasate nel decreto milleproroghe, oltre al già citato rinvio della fine del mercato tutelato, anche la proroga del bonus verde (la detrazione Irpef del 36% sulle spese sostenute negli interventi di sistemazione di giardini, terrazze e parti comuni di edifici condominiali, ndr).

Milleproroghe: rinviati gli aumenti delle autostrade

Tornando in merito al provvedimento forse più atteso tra quelli inseriti nel decreto, la norma salva-pedaggi riguarda "i concessionari il cui periodo regolatorio quinquennale è pervenuto a scadenza" e che devono presentare all'Autorità di regolazione dei Trasporti "entro il 30 marzo 2020 le proposte" per l'aggiornamento, che a sua volta "è perfezionato entro e non oltre il 30 giugno 2020".

In particolare si tratta di 16 tratte autostradali in concessione che - vista la scandenza del periodo regolatorio - possono aggiornare i piani di investimento e remunerazione tramite una revisione dei pedaggi

Si tratta di Autostrade per l'Italia, Strada dei Parchi, Satap, Serravalle, Brescia-Verona-Vicenza-Padova, Autostrada dei Fiori, Salt.

Con la proroga la possibilità di aumentare i pedaggio slitterebbe al prossimo estate. 

La finanziaria 2020

Decreto Fiscale | ddl Bilancio | Milleproroghe

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrade, arriva la norma salva-pedaggi che "rinvia" gli aumenti

Today è in caricamento