Venerdì, 18 Giugno 2021
LAVORO / Arezzo

Fornai e allevatori cercasi, ma trovare dipendenti è un'impresa

Il racconto di due imprenditori su La7. Alessandro Canu, titolare di una pasticceria, è alla ricerca di un fornaio dallo scorso settembre. L'allevatore emiliano Maurizio Sassi ha impiegato 5 mesi per trovare un aiutante. Italiani scansafatiche? Sui social tanti utenti non ci stanno: "Colpa degli stipendi bassi"

L'imprenditore Alessandro Canu, screenshot da Piazza Pulita, La7

Esistono dei lavori che gli italiani non vogliono più fare? E se sì, perché per certe posizioni è così difficile trovare personale? A questa domanda hanno provato a dare una risposta ieri sera due imprenditori ospiti di Piazza Pulita. L’allevatore Maurizio Sassi e il fornaio Alessandro Canu hanno raccontato la loro esperienza davanti alle telecamere di La7. Delle vicissitudini Canu, titolare di un panificio-pasticceria nell’Aretino, avevamo già parlato lo scorso novembre.

L’imprenditore era alla disperata ricerca di un fornaio. Contratto da 40 ore settimanali, 7 ore al giorno, un giorno di riposo a settimana. 1100/1200 euro al mese per un ragazzo senza esperienza. Poi a salire. Il primo giorno di colloqui su dieci candidati se ne era presentato uno solo. Dopo che la sua storia è finita su La7, a quanto pare qualche volenteroso si è fatto avanti. Ma a distanza di due mesi dal servizio di Piazza Pulita, l’imprenditore non ha ancora trovato la figura adatta. 

Imprenditore non trova un fornaio: "C'è chi è venuto in prova ed è sparito di notte"

"Sono arrivati i curriculum, abbiamo fatto ulteriori colloqui, sono venuti fornai da tutta Italia. Hanno chiamato dalla Basilicata, dall’Abruzzo, dal Piemonte. Di tutte queste persone ne sono venute 4 o 5 in prova, tutti fornai che avevano il mestiere in mano. Però chi per un motivo chi per un altro", racconta Canu in diretta su La7, alla fine hanno mollato tutti.  "C’è chi è sparito durante la notte e non s’è più visto, qualcun altro è stato un paio di giorni e ha detto: 'Grazie per l’opportunità, ma è un lavoro che non fa per me. Arrivederci'". 

Qual è il problema, manca la voglia? "Non lo so se manca la voglia - spiega l’imprenditore -, ma il problema c’è perché sono da anni che si dice che manca il lavoro". Forse, conclude tra gli applausi, "ci vorrebbero tanti psicologi". 

fornaio cercasi-2

I commenti al servizio: "Stipendio troppo basso per lavorare di notte"

Ma ovviamente non tutti sono d’accordo. Tanti utenti su Twitter fanno notare che, a loro avviso, uno stipendio di 1100 euro non è certo allettante "per lavorare di notte" e "sarà per questo – scrive un commentatore -  che lui lì non trova personale... coi margini di guadagno che hanno, potrebbero dare ai propri dipendenti anche qualcosa in più!". Sono tanti i commenti di questo tenore: "Stipendio da fame – scrive ad esempio un altro utente -. Per un lavoro del genere 1700€ sono appena sufficienti". 

"Cercavo un aiutante, l'ho trovato dopo 5 mesi"

Ad ogni modo di storie simili ce ne sono diverse. Anche l'allevatore emiliano Maurizio Sassi ha fatto non poca fatica a trovare un dipendente da assumere. "Per cinque mesi - racconta - ho cercato un collega, uno che venisse con me a gestire l’azienda. Ho fatto domande, ho telefonato agli istituti agrari, di veterinaria. Dopo 5 mesi si è presentato un ragazzo da Catanzaro, che ho assunto e di cui sono molto soddisfatto. Però la mia domanda è: con tutti quelli che escono da agraria, uno da mille km di distanza deve venire?".

L'imprenditore: "Domanda e offerta non si incontrano". Il video di La7

Qual è la causa di tutto questo? Il problema, dice l’allevatore, "non riguarda solo il mio settore perché quelli che sono venuti a montare i mobili a casa mia erano tre rumeni. Io parlo della mia realtà - dice ancora Sassi rispondendo alle obiezioni di Gianluigi Paragone (M5s) - Esiste nell’ambito della mia realtà una discrepanza, un’anomalia tra un’offerta di lavoro, che c’è, con la domanda di lavoro: sembra che viaggino su due binari paralleli. Non si incontrano". 

(Foto in alto: il fornaio Alessandro Canu durante i colloqui per la ricerca di un fornaio)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fornai e allevatori cercasi, ma trovare dipendenti è un'impresa

Today è in caricamento