rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
L'esperimento

"La settimana lavorativa di 4 giorni aumenta la produttività"

L'esperimento in Regno Unito: nove aziende su dieci la mantengono dopo il periodo di prova

Quasi nove aziende su dieci che hanno sperimentato la settimana lavorativa di quattro giorni si sono dette disponibili ad estendere il nuovo orario anche oltre il periodo di prova. È quanto emerge da un sondaggio tra le settanta imprese britanniche che hanno partecipato all’esperimento optando per la settimana ‘breve’ per sei mesi. Dopo soli tre mesi con il weekend lungo, l’88% delle aziende partecipanti ha espresso soddisfazione per la settimana lavorativa di quattro giorni e l’86% ha affermato la volontà di mantenerla anche una volta terminato l’esperimento. 

Il 46% delle aziende partecipanti ha inoltre affermato che la produttività è stata mantenuta "all'incirca allo stesso livello”, mentre il 34% ha addirittura segnalato un “lieve” miglioramento e il 15% un aumento “significativo”.

Le attività che hanno aderito all’iniziativa, ha precisato il giornale The Times, vanno dai ristoranti di fish&chips alle grandi aziende in settori quali l’informatica, la vendita al dettaglio e l’edilizia. L’esperimento iniziato a giugno e che ha coinvolto più di 3.300 lavoratori è promosso dall’organizzazione no profit 4 Day Week Global, in collaborazione con il think tank Autonomy e i ricercatori del Boston College e delle università di Oxford e Cambridge. Ha partecipato anche la 4 Day Week Campaign, un’organizzazione che promuove la settimana lavorativa di 32 ore senza alcuna riduzione della retribuzione.

"Il feedback positivo è incredibilmente incoraggiante", ha affermato Kyle Lewis, co-direttore del think tank Autonomy. Le esperienze delle aziende partecipanti, ha aggiunto, ”possono supportare altre organizzazioni e settori che considerano il passaggio a una settimana di quattro giorni in futuro”.

Solo 4 giorni di lavoro a settimana, la California ci prova

"All'inizio non è stata una passeggiata, come non lo è mai stato alcun cambiamento importante”, ha affermato Nicci Russell, amministratore delegato di Waterwise, azienda che ha partecipato all’esperimento. “Alcune settimane sono più facili di altre e le ferie annuali possono rendere più difficile l’adattamento, ma ora siamo molto più organizzati”, ha aggiunto. Accorciare la settimana lavorativa “è stato fantastico per il nostro benessere e siamo già decisamente più produttivi”, ha concluso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La settimana lavorativa di 4 giorni aumenta la produttività"

Today è in caricamento