Sabato, 27 Febbraio 2021

Benzina, diesel e Gpl: sorpresa ai distributori per i prezzi di inizio settimana

Ancora un calo per i prezzi al litro dei carburanti alla pompa ,anche sulla scia delle quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo

Buone notizie di inizio settimana per chi guida: sorpresa per gli automobilisti alla pompa di benzina. Si registra infatti ancora un calo per i prezzi dei carburanti alla pompa anche sulla scia delle quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo che venerdì hanno chiuso con la benzina a 401 euro per mille litri (-2), diesel a 502 euro per mille litri (-4).

La rilevazione di Staffetta Quotidiana e Quotidiano Energia mostra l'intervento di Eni che ha ridotto di due centesimi al litro i prezzi consigliati della benzina e di uno quelli del gasolio. Tamoil ha ridotto di un centesimo la verde e Gpl e Q8 è scesa di un centesimo sulla benzina. Le medie dei prezzi dell'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico mostrano la benzina self service a 1,640 euro/litro (-7 millesimi, pompe bianche 1,618), diesel a 1,550 euro/litro (-4, pompe bianche 1,531). Gpl a 0,690 euro/litro (-2, pompe bianche 0,678), metano a 0,988 euro/kg (invariato, pompe bianche 0,975).

"Benzina a 50 centesimi al litro senza tasse e accise"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzina, diesel e Gpl: sorpresa ai distributori per i prezzi di inizio settimana

Today è in caricamento