Giovedì, 21 Ottobre 2021
Economia

Bolletta della luce non pagata: i debiti dei morosi a carico di tutti

C'è una nuova voce di pagamento nella bolletta della luce: lo scoperto lasciato dai morosi verrà ripartito tra tutti gli utenti. Ecco i bonus per pagare di meno

Cosa succede se non si paga la bolletta della luce? Sono quasi un milione le famiglie che non pagano la bolletta elettrica in Italia: l'insoluto totale stimato si aggira intorno al miliardo di euro. E le richieste di sospensione sono state ben 826mila nel mercato di maggior tutela e 602mila nel mercato di maggior tutela. Nel primo caso le sospensioni revocate per avvenuto pagamento sono state il 15%, nel secondo caso il 61%. In totale si arriva a 940mila famiglie morose sulle quali pende la sospensione del servizio (si tratta di dati aggiornati al 2015). C'è un'importante novità a partire da quest'anno. In seguito a una serie di provvedimenti legislativi - ricorsi e sentenze del Tar e del Consiglio di Stato che l’Autorità dell'energia ha formalizzato - da ora lo scoperto lasciato dai morosi viene ripartito su tutte le famiglie italiane.

Bolletta della luce: tutti i consumatori pagheranno il "buco" dei morosi

Insomma, una prima fetta di oneri generali elettrici (pari a circa 200 milioni di arretrati) sarà distribuita tra tutti i consumatori. Saremo noi tutti a rimborsare alle società elettriche il buco creato negli oneri parafiscali da chi evade la bolletta della luce. Come segnala ilSole24Ore, alcune aziende elettriche erano entrate in crisi e qualcuna aveva addirittura dovuto chiudere i battenti, quando si è trattato di saldare ai fornitori alcune voci parafiscali della bolletta che erano state fatturate ai consumatori ma non erano state incassate. Da segnalare che il meccanismo per ripartire l’evasione su tutti i consumatori era già stato adottato per il canone Rai, che si paga attraverso la bolletta.

Bonus luce e gas 2018: come avere uno sconto sulle bollette

L'Autorità dell’Energia – che ora si chiama Arera – ha quindi autorizzato l’inserimento di una nuova voce sulle bollette: si tratta di un contributo che pagheranno tutte le famiglie italiane a copertura degli scoperti lasciati dai morosi. Scoperti che, in passato, hanno portato al fallimento di alcune aziende del mercato libero. Arera ha così deciso di ripartire tra gli utenti gli oneri generali di sistema, una parte della fattura elettrica, non pagati dai morosi. Il fenomeno dei mancati pagamenti della bolletta della luce viene così spalmato su tutti i consumatori che, in questo modo, pagheranno il conto di chi evade la corrente.

Bolletta elettrica più cara? Qualche consiglio per contenere i costi 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bolletta della luce non pagata: i debiti dei morosi a carico di tutti

Today è in caricamento