rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Misure strutturali

Bonus bollette: il 'pacchetto energia' per salvare famiglie e imprese dal caro gas

Nel 2022 si stimano costi raddoppiati. "Il problema è strutturale e il costo rimarrà alto anche in futuro", ha dichiarato il delegato di Confindustria per l'energia, Aurelio Regina

Meglio non nascondersi dietro ad un dito, il problema delle bollette sta diventando strutturale e le misure messe in campo dal governo non bastano. Il caro bollette non mette in crisi solo le famiglie italiane a più basso reddito, mette a rischio anche l'intero sistema industriale. Cosa farà il governo?

Nel 2022 i costi dell'energia per le imprese potrebbero raddoppiare

Il costo dell'energia è destinato a salire, ne sono consapevoli un po' tutti, ma a metterci di fronte alla realtà ci ha pensato Aurelio Regina, delegato per l'energia del presidente di Confindustria nazionale Carlo Bonomi. Secondo Regina le stime del costo dell'energia per le imprese per il 2022 arrivano fino a 37 miliardi di euro: numeri da far paura. Quasi il doppio di quelli del 2021, pari a 20 miliardi di euro, quando si era già registrata un'impennata considerando gli 8 miliardi del 2019. "E' come avere scaricato l'intero costo della finanziaria sul sistema industriale" tuona Regina, preoccupato per la ripresa economica e per la competitività del sistema negli anni a venire. Il tema del caro-energia andrebbe trattato "al pari del tema della pandemia", ha aggiunto. 

Caro energia spegne serre e trattori

Si leva un grido d'allarme anche dal settore agricolo, rappresentato da Coldiretti. Il costo dell'energia spegne le serre di ortaggi e fiori e mette a rischio le attività agricole nei campi. "Si riflette in tutta la filiera agroalimentare e riguarda anche la trasformazione, la distribuzione e i trasporti".

Bollette: in arrivo ulteriori misure

Secondo fonti di Palazzo Chigi il governo starebbe mettendo a punto ulteriori misure dirette ad attenuare l'impatto del caro-bollette su famiglie e imprese, dopo aver inserito nella legge di Bilancio solamente interventi per calmierare i costi per le utenze private. Proprio ieri si è tenuta una riunione tecnica del governo per studiare un nuovo pacchetto energia. Sotto esame il documento contenente le 10 proposte del ministro per la transizione ecologica Roberto Cingolani, che dovrebbe servire come base per un decreto legge atteso per la fine del mese.

Cosa dovrebbe fare il governo

Secondo il delegato di Confindustria per l'energia, Aurelio Regina, gli altri paesi europei si stanno dando da fare per affrontare il problema mentre il nostro governo non sta facendo abbastanza. "Francia, Inghilterra e Germania stanno tutelando i loro sistemi industriali con strategie diverse, ma efficaci - ha spiegato Regina - . Una vergogna che il nostro governo abbia ignorato completamente le trattative sui fondi europei per la transizione energetica", ha aggiunto. Regina esorta l'esecutivo ad utilizzare "l'autorevolezza del suo premier e la grande rappresentatività per fare qualche mediazione". Non si può continuare ad affrontare il problema con misure spot: "Il paese deve assumersi la responsabilità di mettere in piedi una visione strategica di medio e lungo periodo perché il problema è strutturale e il costo rimarrà alto anche in futuro". 

Le proposte di Patuanelli

Altri suggerimenti su come affrontare il caro-bollette arrivano anche dal ministro delle politiche agricole, Stefano Patuanelli. Prima di tutto bisogna agire "sugli extra profitti dei grandi gruppi, occorre redistribuire questa ricchezza accumulata su imprese e famiglie in difficoltà. Poi azzeramento Iva 2022 sugli aumenti e fondo di garanzia per gli accordi di fornitura". Secondo la viceministra del tesoro, Laura Castelli, c’è "ampia convergenza su alcune proposte M5s come il contributo di solidarietà di produttori, fornitori o intermediari, che hanno ottenuto profitti stellari e sull’azzeramento dell’Iva sulla quota incrementale dei prezzi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus bollette: il 'pacchetto energia' per salvare famiglie e imprese dal caro gas

Today è in caricamento