Lunedì, 12 Aprile 2021
Italia

Bollo auto, pagamento slittato ma solo per mezza Italia

L'epidemia di coronavirus ha portato molte regioni a rinviare il pagamento ma ciascuna con le proprie regole. Un piccolo aiuto alle tasche degli italiani arriva invece per le assicurazioni

Bollo auto sospeso, ma in ordine sparso: l'epidemia di coronavirus ha portato molte regioni a rinviare il pagamenti ma ciascuna con le proprie regole. Per effetto del federalismo fiscale, sono le Regioni che decidono in merito al rinvio dei pagamenti per bollo auto e al momento solo dieci regioni hanno deciso di lasciare un po' di respiro ai propri cittadini.

Piemonte, Lombardia, Lazio, Marche, Emilia Romagna, Calabria, Friuli-Venezia Giulia, Umbria e Campania hanno deciso di far slittare al 30 giugno il pagamento del bollo auto, senza sanzioni e interessi

Liguria e Abruzzo hanno fatto slittare il pagamento del bollo senza sanzioni e interessi fino al 31 luglio 2020.

Bollo auto sospeso per coronavirus: le scelte delle regioni

Se le 10 regioni citate hanno annunciato l'azzeramento delle multe a causa del ritardato pagamento, resta tuttavia mezza Italia che ignora il problema coronavirus e lascia le scadenze così come erano in origine.

Non è ancora stata prevista la sospensione del bollo auto in scadenza in Basilicata, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Trentino-Alto Adige, e Valle d’Aosta ma è possibile che le amministrazioni di queste Regioni adottino provvedimenti analoghi nei prossimi giorni.

A quanti obiettano come con il lockdown la maggior parte degli italiani ha deciso di non usare l'auto (nonostante non sia vietato), va ricordato che il bollo non è una tassa di circolazione ma una di "possesso", quindi va pagata anche se l'auto non viene usata.

Un piccolo aiuto arriva invece per le assicurazioni: il decreto Cura Italia allunga di 15 giorni la scadenza delle polizze RC Auto portando a un mese, il periodo tra la scadenza dell'Rc Auto e la sottoscrizione della nuova polizza assicurativa. La proroga della validità della copertura assicurativa è estesa solo ed esclusivamente alla RC Auto e non alle altre eventuali coperture accessorie come furto e incendio o atti vandalici.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollo auto, pagamento slittato ma solo per mezza Italia

Today è in caricamento