rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Economia

Bollo auto, c'è la svolta: esenzione per tre anni (ma non per tutti)

L'esenzione del pagamento della tassa automobilistica in Lombardia è stata confermata: tutte le info sull'incentivo

Cosa succede se non si paga il bollo auto? E' prevista un'esenzione? Sono le domande più ricorrenti sulla tassa automobilistica, l'imposta che si versa ogni anno sul possesso del veicolo. Ci sono novità importanti: sono previsti alcuni incentivi (e non sono di poco conto). E' bene precisare subito che valgono per i cittadini della Lombardia, ma non è detto che questo non possa costituire un "precedente" da estendere alle altre regioni italiane. Vediamo di cosa si tratta nel dettaglio. La Regione Lombardia ha deciso di esentare dal pagamento della tassa automobilistica (il bollo auto, appunto) chi rottama un vecchio veicolo inquinante a favore di uno a benzina più "pulito" nei confronti dell’ambiente.

Per chi vale l'esenzione del bollo auto

La novità che, ne siamo certi, farà piacere a molti proprietari di auto, è stata annunciata da Davide Caparini, assessore regionale al Bilancio. L'esenzione dura tre anni e riguarda le automobili ad uso privato di cilindrata non superiore a 2.0 litri (2.000 c.c.). L'esenzione del bollo vale per le auto nuove o usate senza vincoli legati alla classe di omologazione, che può essere Euro 5 o Euro 6, a patto che il motore sia alimentato a benzina. Dalla misura sono escluse le auto diesel, che emettono più sostanze nocive per l'uomo rispetto a quella benzina. In cambio però bisogna far demolire un veicolo a benzina nelle classi di inquinamento Euro 0, 1 (immatricolati cioè prima del 1995) o diesel Euro 0, 1, 2, 3 (prima del 2006). L'esenzione triennale dal pagamento del bollo è riconosciuta se i veicoli rottamati sono di proprietà dell'acquirente o dei componenti del suo nucleo familiare il nuovo veicolo.

Bollo auto non pagato, perché l'incubo potrebbe non finire mai 

Ricordiamo che il bollo auto è una tassa regionale calcolata in funzione della potenza in Kw del motore, che tiene conto però anche della classe di inquinamento dell’auto. Rottamando l'auto si usufruisce inoltre di uno sconto pari a 90 euro. Va ricordato inoltre che tutti i proprietari possono continuare a beneficiare della riduzione del 10% della tassa automobilistica e di altri servizi, tra cui il rimborso automatico di eventuali versamenti non dovuti, aderendo alla modalità di pagamento in domiciliazione bancaria.

Come si calcola il bollo auto
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollo auto, c'è la svolta: esenzione per tre anni (ma non per tutti)

Today è in caricamento