Giovedì, 22 Aprile 2021
Economia

Bollo auto, revisione e patente: tutte le proroghe delle scadenze per la pandemia

Governo italiano e autorità europee si sono attivati per rimandare una serie di scadenze amministrative e fiscali a causa della pandemia di Covid-19 e delle conseguenti limitazioni agli spostamenti

Bollo auto, revisione e patente: quali sono le novità? La pandemia ha portato a limitazioni negli spostamenti e in questo contesto, per sostenere le categorie più in difficoltà, sia le autorità europee che il governo italiano si sono attivati per prorogare una serie di scadenze amministrative e fiscali. Ecco le misure a favore degli automobilisti, a partire dalla proroga prevista dal regolamento dell'Unione Europea n° 2021/267 sulla scadenza di ogni patente e dei certificati di abilitazione professionali dei conducenti. Già nel 2020 la scadenza delle patenti da rinnovare tra il 1° settembre 2020 e il 30 giugno 2021 era stata fatta slittare di sette mesi, ma il nuovo regolamento Ue ha esteso invece di dieci mesi la validità delle patenti in scadenza o scadute dal 1° settembre 2020 al 30 giugno 2021. Per quelle che hanno già usufruito della dilazione di sette mesi sono previsti altri sei mesi con limite massimo al 1° luglio 2021.

È prevista una dilatazione anche del termine di validità di sei mesi per superare l’esame di teoria della patente, che normalmente decorre dalla data di presentazione della domanda. Per le domande presentate e accettate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020, il termine è prolungato di altri sei mesi. I fogli rosa in scadenza tra il 31 gennaio 2021 e il 30 aprile 2021 sono prorogati fino al 90° giorno dalla fine dello stato di emergenza coronavirus (attualmente la fine dello stato d'emergenza è fissata al 30 aprile 2021, perciò la validità dei fogli rosa è estesa al 29 luglio).

E il bollo auto? Come abbiamo spiegato qui, proroghe e sospensioni della tassa sul possesso di un'autovettura regolarmente iscritta al Pra (Pubblico registro automobilistico) sono state decise solo da alcune regioni, come la Lombardia che ha esentato dal pagamento per il 2021 coloro che esercitano attività di trasporto di persone tramite servizio di noleggio di autobus o macchine con conducente o taxi. Di seguito gli altri provvedimenti regionali sul bollo auto:

  • in Campania il pagamento del bollo auto con scadenza compresa tra il 19 gennaio e il 30 aprile 2021 slitta al 31 maggio 2021;
  • in Veneto è sospeso il versamento in scadenza tra il 1° gennaio e il 30 maggio 2021, con proroga fissata al 30 giugno 2021;
  • in Emilia-Romagna l’imposta in scadenza dal 1° aprile al 31 maggio 2021 è sospesa fino al 31 luglio 2021.

Infine, le auto con la revisione scaduta o in scadenza nel periodo tra il 1° settembre 2020 e il 30 giugno 2021 potranno continuare a circolare per dieci mesi oltre la data entro la quale avrebbero dovuto o dovranno effettuare la revisione.

Tari, Imu, multe e bollo auto: cosa succede con il decreto Sostegni

Bollo auto: chi non deve pagare nel 2021

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollo auto, revisione e patente: tutte le proroghe delle scadenze per la pandemia

Today è in caricamento