rotate-mobile
Sabato, 2 Marzo 2024
L'incentivo

Il bonus 150 euro è in scadenza il 31 gennaio: chi può richiederlo

L'indennità spetta ai collaboratori, ai lavoratori stagionali, ai dottorandi e ai lavoratori dello spettacolo. Come fare domanda

Mancano poche ore. Il termine per richiedere il bonus di 150 euro destinato dall'Inps a determinate categorie di lavoratori scade martedì 31 gennaio 2023. Ma chi ne ha diritto? E come fare richiesta dell'indennità? Andiamo con ordine, ricordando in primis che tra i requisiti inderogabili affinché si possa ricevere l'indennità c'è il vincolo di aver percepito un reddito complessivo lordo non superiore ai 20mila euro nel periodo d'imposta 2021.

Il bonus, inoltre, non concorre alla formazione del reddito e per il suo periodo di fruizione non viene riconosciuto l'accredito di alcuna contribuzione figurativa. Inoltre l'indennità è una tantum, dunque viene assegnata una volta sola. Le categorie di lavoratori che possono richiedere il bonus in questione sono:

  • i titolari di contratti di collaborazione coordinata e continuativa (detto co.co.co);
  • i dottorandi con borsa di studio e gli assegnisti di ricerca i cui contratti sono attivi al 18 giugno 2022, giorno in cui è entrato in vigore il decreto legge;
  • i lavoratori stagionali (a tempo determinato e intermittenti);
  • i lavoratori iscritti al fondo pensione per i lavoratori dello spettacolo.

Per richiedere il bonus 150 euro, le modalità rimangono le stesse. In primis attraverso il servizio online accessibile tramite il "punto di accesso alle prestazioni non pensionistiche" del sito web dell'Inps, dopo aver completato l'accesso attraverso le proprie identità digitali. A quel punto si seleziona la categoria di lavoro per cui si richiede la domanda e si invia la richiesta.

Rimangono a disposizione degli utenti per richiedere l'indennità anche i patronati e il contact center, telefonando al numero verde 803.164 da rete fissa (gratuitamente), oppure al numero 06.164164 da cellulare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bonus 150 euro è in scadenza il 31 gennaio: chi può richiederlo

Today è in caricamento