rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Fisco e bonus

Quattordicesima e bonus da 200 euro: l'assegno di luglio sarà più ricco

Oltre alla mensilità extra chi ha un reddito inferiore ai 35mila euro riceverà anche il contributo approvato dal governo per far fronte al caro-prezzi

Bonus e agevolazioni. Sono 14 i miliardi stanziati dall'esecutivo alleviare le conseguenze dell'impennata di bollette e carburanti e sostenere famiglie e imprese. Si va dal bonus di 200 euro destinato a 28 milioni di contribuenti con un reddito inferiore ai 35mila euro annui, all'incremento di 100 milioni del fondo per gli affitti.

Una delle misure più importanti (e forse inattesa) approvata con il decreto Aiuti è certamente quella che prevede l'erogazione di un bonus una tantum da 200 euro ai redditi entro i 35mila euro annui. Il contributo non sarà strutturale, ma verrà erogato una volta e basta: si tratta dunque di una sorta di aiuto extra per sostenere il poter d'acquisto delle famiglie. 

Chi ha diritto al bonus da 200 euro

Il bonus spetterà a tutti i lavoratori e i pensionati con un reddito massimo di 35mila euro, una platea di circa 28 milioni di italiani. Sono inclusi anche lavoratori stagionali, disoccupati e collaboratori domestici. Non solo: tra i beneficiari ci saranno anche i lavoratori autonomi, nonché i percettori di Reddito di Cittadinanza (che in un primo momento si era pensato di escludere). Per i lavoratori dipendenti e pensionati i 200 euro extra dovrebbero essere erogati nella busta paga di luglio.

L'assegno maxi per dipendenti e pensionati

Si prospetta dunque un mese di luglio particolarmente fortunato per quei dipendenti e pensionati che hanno diritto alla quattordicesima: alla mensilità extra quest'anno si sommerà (appunto) anche il bonus da 200 euro. Già, ma a chi spetta la "gratifica" che di solito viene erogata proprio a luglio? Per quanto riguarda i lavoratori il diritto alla quattordicesima non è stabilito dalla legge ma è stato introdotto dai contratti collettivi di settore pertanto, almeno per quanto riguarda i lavoratori dipendenti, dipende dall'accordo firmato con l'azienda. 

Quanto ai pensionati la 14esima spetta a chi ha almeno 64 anni e un reddito complessivo fino a un massimo di 1,5 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti fino al 2016 e fino a 2 volte il trattamento minimo annuo del Fondo lavoratori dipendenti dal 2017.

L'assegno extra viene corrisposto con la mensilità di luglio o a dicembre se il requisito anagrafico dei 64 anni viene raggiunto dal 1° agosto in poi. In entrambi i casi non c'è bisogno di presentare nessuna domanda. 

Il bonus sociale bollette

Con il decreto Aiuti il governo ha inoltre confermato anche il bonus bollette per il terzo trimestre del 2022 per chi ha Isee inferiore ai 12mila euro o 20mila se con almeno 4 figli a carico. La misura è anche retroattiva: chi ne ha diritto può far valere lo sconto sin dall'inizio dell'anno; in caso di bollette già pagate, lo sconto sarà compensato nelle bollette successive oppure verrà riconosciuto attraverso un rimborso. È un bonus erogato in automatico, a patto di aver presentato la dichiarazione Isee.

bollette-ansa-pixel-2

Bonus carburanti

Tra gli interventi per fronteggiare le conseguenze economiche della guerra in Ucraina e i rincari dell'energia, il governo Draghi ha dato il via libera anche a un nuovo decreto riguardante il prezzo dei carburanti. Cosa cambia rispetto a prima? Il Consiglio dei ministri ha approvato la proroga fino all'8 luglio del taglio dell'accisa sui carburanti, che si estende anche al metano per cui, per lo stesso periodo, l'Iva viene ridotta dal 22% al 5%. Il taglio dell'accisa per benzina e diesel vale sempre 25 centesimi, a cui aggiungere l'Iva al 22%. In totale lo sconto al consumo sui prezzi dei due carburanti ammonta a 30,5 centesimi. Per il gpl, invece, la riduzione rimane di 8,5 centesimi, per arrivare a 10,27 centesimi sommando l'Iva.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattordicesima e bonus da 200 euro: l'assegno di luglio sarà più ricco

Today è in caricamento