Bonus auto, tornano gli incentivi green (ma in pochi li usano)

Nell'elenco degli emendamenti alla legge di bilancio spunta un emendamento per incentivare la conversione a gpl o a metano, ma dallo scorso anno giacciono ancora in un fondo del Mise milioni di euro stanziati per l'ecobonus

Nel corposo fascicolo di emendamenti presentato dai vari gruppi parlamentari al disegno di legge bilancio trovano spazio le modifiche più disparate. Si va dall'abolizione di Quota 100 chiesta da Italia Viva, alla modifica delle micro-tasse chiesta dal Pd, alla richiesta del Movimento 5 stelle di far pagare al Vaticano l'Imu sui suoi immobili adibiti a bar, ristoranti, alberghi e ospedali. 

Nell'elenco delle proposte vi sono tuttavia alcune misure che strizzano un occhio all'ambiente e ai proprietari di auto che aspettavano gli incentivi fiscali per intervenire sul proprio automezzo.

Bonus auto: incentivi per la conversione a gas

In un emendamento del Movimento 5 Stelle al disegno di legge bilancio 2020, presentato in commissione Bilancio al Senato si chiede di introdurre nel testo incentivi fino a 500 euro per la conversione a gpl o a metano di autoveicoli di categoria M1 e di classe euro 3 e euro 4.

La misura è stata presentata con il fine "di ridurre gli effetti climalteranti e sulla qualità dell'aria del trasporto stradale e promuovere l'impiego dei carburanti alternativi''.

Flop dell'ecobonus: milioni di fondi residui

Va ricordato che per gli stessi autoveicoli sono ancora disponibili oltre 19 milioni di euro dell'ecobonus promosso dal ministero per lo sviluppo economico. Come previsto dalla Legge di Bilancio 2019 i contributi statali potranno essere usati per l’acquisto di veicoli a ridotte emissioni.

ecobonus-2-3

L'incentivo prevede che il contributo sia corrisposto dal venditore all’acquirente mediante compensazione con il prezzo di acquisto secondo lo schema previsto dal mise. 

Veicoli di categoria M1
Con rottamazione di un veicolo della stessa categoria omologato alle classi Euro 1, 2, 3 e 4 Senza rottamazione 
Emissioni <= 20 g/km € 6.000,00 € 4.000,00 
Emissioni > 20 g/km e <= 70 g/km € 2.500,00  € 1.500,00 

Veicoli di categoria L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e e L7e
Con rottamazione di un veicolo della categoria L omologato alle classi Euro 0,1,2 o 3 ovvero oggetto di ritargatura
30% del prezzo d'acquisto fino a massimo € 3.000 (IVA esclusa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: estratto il 5+1 da mezzo milione. I numeri di martedì 3 dicembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

Torna su
Today è in caricamento