Martedì, 24 Novembre 2020

Dal bonus autonomi al rimborso per l'acquisto di bici e monopattini: le novità in arrivo a maggio

L'indennità per partite Iva, professionisti e altre categorie di lavoratori potrebbe arrivare fino a mille euro per i casi più gravi. Nel decreto ci sarà anche un bonus per incentivare la mobilità sostenibile

Foto di repertorio

L’importo del bonus per gli autonomi (che attualmente è pari a 600 euro) potrebbe essere portato a 1.000 euro per i casi più gravi a partire da maggio. È quanto si legge nell’ultima bozza del "decreto aprile", che sarà approvato nei prossimi giorni dal Cdm. Il bonus da 1.000 euro dovrebbe essere riconosciuto:  

  1. Ai liberi professionisti titolari di partita iva non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, che abbiano subito una comprovata riduzione di almeno il 33 per cento del reddito del secondo bimestre 2020, rispetto al reddito del secondo bimestre 2019;
  2.  Ai lavoratori co.co.co iscritti che siano titolari di rapporti di lavoro la cui durata non si protrae oltre il 31 dicembre 2020 o che abbiano cessato il rapporto di lavoro entro la data di entrata in vigore del decreto;
  3. Ai lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’Ago, non titolari di pensione e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie che hanno cessato la propria attività o abbiano subito una comprovata riduzione di almeno il 33 per cento del fatturato o corrispettivi del secondo bimestre 2020, rispetto al fatturato o corrispettivi del secondo bimestre 2019;
  4. Ai lavoratori dipendenti stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e la data di entrata in vigore del decreto.

In tutti gli altri casi (lavoratori dello spettacolo e altre categorie), l’importo del bonus dovrebbe passare da 600 a 800 euro. Il provvedimento è ancora in fase di definizione e dunque le novità fin qui descritte sono ovviamente suscettibili di modifiche.

Oltre all'aumento dell'importo, il governo sta valutando anche l'ipotesi di mettere un tetto massimo di reddito (si parla di 35mila euro lordi) per poter beneficiare del sussidio, ma soltanto a partire dalla mensilità di maggio. Per quella di aprile l’erogazione del bonus dovrebbe avvenire in maniera automatica per chi ha già presentato domanda. Sul sito dell’Inps c’è una guida che spiega nel dettaglio come presentare la domanda e i requisiti fin qui necessari per avere accesso alla misura di sostegno.

Bonus autonomi, a chi spetta e come chiederlo: la guida dell'INPS

Gli altri bonus del decreto

Nel decreto aprile - la cui approvazione è ormai slittata a maggio - ci saranno anche altre novità. In particolare, secondo il Corriere della Sera, i 5 Stelle avrebbero proposto di portare eco e sisma bonus dal 65 al 120% per incentivare la ripresa dell’attività edilizia. Per colf e badanti si va verso un indennizzo compreso tra 400 e 600 euro in presenza di una riduzione delle ore lavorative pari al 25%. Sempre il "Corriere" scrive però che l’importo dell’indennizzo potrebbe raddoppiare fino a 1.200 euro e potrà essere usato per l’iscrizione ai servizi integrativi per l’infanzia e per coprire le spese di iscrizione ai centri estivi.

Fino a 500 euro di bonus per bici e monopattini elettrici

Prende sempre più piede l’idea di introdurre un bonus di almeno 200 euro destinato all’acquisto di bici, monopattini ed altri mezzi di trasporto 'alternativi'. "Il decreto maggio prevede incentivi sia per l'acquisto sia per lo sharing di monopattini e bici, compresi quelli elettrici", ha ribadito il ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, in un'intervista a 'Repubblica'. "Per le biciclette è previsto fino a un massimo di 500 euro. Ma non verrà calcolato per soglie di reddito. Ci sarà un rimborso dopo l'acquisto. È un meccanismo già sperimentato. E ai comuni daremo soldi e regole per realizzare piste ciclabili temporanee, dove potranno circolare solo due ruote non a motore".

Il bonus per colf e badanti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal bonus autonomi al rimborso per l'acquisto di bici e monopattini: le novità in arrivo a maggio

Today è in caricamento