Giovedì, 23 Settembre 2021
Una panoramica sugli incentivi

Dal bonus per andare alle terme agli sconti su tv e mobili: benvenuti a bonuslandia

Negli ultimi anni la politica dei bonus a pioggia è diventata una prassi sempre più frequente. Quali sono e a chi spettano le agevolazioni oggi in vigore

Bonus auto

Sono ripartite lunedì 2 agosto le prenotazioni degli incentivi per l'acquisto di nuovi veicoli a basse emissioni, previsti dal decreto Sostegni bis. Ma come funziona il bonus auto? Intanto partiamo dalla dotazione: per l'ecobonus 2021 sono disponibili 350 milioni di euro, ovvero il rifinaziamento fondo automotive deliberato dalla legge di conversione del decreto Sostegni bis.
Bonus auto, come funziona e come viene erogato

L'incentivo viene erogato dal venditore a chi compra la nuova auto tramite compensazione con il prezzo d'acquisto. Sono dunque i venditori a dover prenotare i contributi per ogni singolo veicoli, registrandosi nell'area apposita, comunicando il numero di targa del veicolo consegnato e allegando la documentazione.

Il bonus auto viene dunque "scontato" dal prezzo di acquisto, e le imprese costruttrici o importatrici del veicolo nuovo rimborsano al venditore l'importo del contributo. A quel punto le imprese ricevono dal venditore la documentazione necessaria a certificare l'acquisto, e poi recuperano l'importo del contributo sotto forma di credito d'imposta.

Bonus auto, gli importi

Sulla base delle risorse disponibili, ecco quanto sconto possibile ottenere sulla base della classe di veicolo acquistato:
•    classe 0-20 g/km senza rottamazione: 4.000 euro Ecobonus Stato + 1.000 euro extrabonus Stato + 1.000 euro (+Iva) concessionario;?
•    classe 0-20 g/km con rottamazione: 6.000 euro Ecobonus Stato + 2.000 euro extrabonus Stato + 2.000 euro (+Iva) concessionario;?
•    classe 21-60 g/km senza rottamazione: 1.500 euro Ecobonus Stato + 1.000 euro extrabonus Stato + 1.000 euro (+Iva) concessionario;?
•    classe 21-60 g/km con rottamazione: 2.500 euro Ecobonus Stato + 2.000 euro extrabonus Stato + 2.000 euro (+Iva) concessionario;?
•    classe 61-135 g/km con rottamazione: 1.500 euro Stato + 2.000 euro (+Iva) concessionario;
Per le auto usate, gli importi sono invece i seguenti:?
•    classe 0-60 g/km con rottamazione: 2.000 euro;?
•    classe 61-90 g/km con rottamazione: 1.000 euro;?
•    classe 91-160 g/km con rottamazione: 750 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal bonus per andare alle terme agli sconti su tv e mobili: benvenuti a bonuslandia

Today è in caricamento