Domenica, 16 Maggio 2021

Prende corpo l'idea di un "bonus vacanze" da spendere in Italia

Il ministro della cultura Franceschini rilancia la proposta di Italia Viva

Foto di repertorio

L'idea era stata lanciata da Italia Viva: un bonus di 500 euro per nucleo familiare da spendere per le vacanze in Italia. Una proposta per  sostenere il turismo, uno dei settori più duramente colpiti dalla crisi, che per la verità sembrava destinata a passare in cavalleria. A sorpresa è stata invece rilanciata dal ministro dei Beni culturali e del Turismo Dario Franceschini nel corso del question time alla Camera.

"Sto chiedendo - ha affermato il ministro - un'estensione del credito d'imposta sulle locazioni anche per gli alberghi e le strutture ricettive, un credito d'imposta relativo alla perdita di fatturato di quest'anno rispetto all'anno scorso, misure che estendano tutele ai lavoratori stagionali con l'esigenza però di identificarli chiaramente e soprattutto un incentivo, e soprattutto un incentivo, un tax credit, qualcuno lo ha chiamato bonus vacanze in Italia". 

Il provvedimento, ha concluso Franceschini, dovrebbe consentire "da un lato di dare liquidità e sostegno alle imprese e di aiutare le famiglie con un reddito medio basso ad andare in vacanza avendo un sostegno economico". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende corpo l'idea di un "bonus vacanze" da spendere in Italia

Today è in caricamento