Giovedì, 6 Maggio 2021

Piazza Affari in negativo: Borse deboli in attesa del discorso di Powell

Tensione sui mercati che hanno i riflettori puntati sul numero uno della Fed. In Italia FTSEMib in flessione

Piazza Affari (foto Ansa)

Il giorno del discorso di Jerome Powell, numero uno della Fed, all'incontro di Jackson Hole crea nervosismo in tutte le Borse d’Europa. L’apprensione è sul fronte dell’inflazione da parte della Banca centrale, vale a dire l’addio al tetto del 2%. La preoccupazione degli investitore è però ancora sulle tensioni tra Usa e Cina (il lancio di missili cinesi nei mari del sud e la decisione di Trump di inserire 24 ditte cinesi nella black-list).

E così, dopo l’apertura in rosso di Tokio (-0,35% alle 11) i listini europei scendono poco sotto la parità. Londra perde lo 0.39%, il Dax regista il -0,50 e segno rosso anche per Parigi in rosso con il CAC-40 a -0,71% alle 11:30.

A Piazza Affari segno rosso per il FTSEMib che alle 11 era in flessione dello 0,83% a 19.970 punti. Ribassi frazionali anche per i maggiori indici italiani e seduta volatile per Mediobanca dopo una partenza in netto rialzo (7,63 euro). Poco dopo le  11 registrava una flessione dello -0,27%. A incidere sul titolo la notizia che la BCE che avrebbe ufficializzato il via libera a Delfin (holding che fa capo a Del Vecchio) di salire fino al 19,99% del capitale dell’Istituto.

Sul settore biotecnologico forte ribasso per il titolo Diasorin che a Piazza Affari alle 11:30 registra un calo del 5,55%.  Le azioni della Spa vanno in coda al paniere principale FTSE MIB. Contagi da Covid in aumento e il ruolo strategico dell'azienda nel settore dell'immuno diagnostica stanno giocando un ruolo importante sull'andamento del titolo.

 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Affari in negativo: Borse deboli in attesa del discorso di Powell

Today è in caricamento