Lunedì, 8 Marzo 2021

Mercati deboli: Borse europee in ribasso, Milano apre in rosso

Apertura in calo nelle piazze europee: a pesare il calo dei titoli tech Usa. A Piazza Affari titoli energetici in forte ribasso, tonfo Saipem e Tenaris

Borsa di Milano (Foto Ansa)

La chiusura in netto ribasso per Wall Street, con il tonfo dei titoli tech (ieri il Nasdaq era a -3,02%, il Dow Jones -1,92%e l’S&P500 - 2,37%) ha avuto l'effetto in rosso giovedì in apertura di tutte le Borse europee. Londra parte con un segno meno dell'1,2%, Parigi dell'1,1% e Francoforte dello 0,9%. Ma settembre si conferma un mese difficile, con la preoccupazione sui contagi dopo le restrizioni di Francia e Gran Bretagna. I timori per il rallentamento della ripresa arriva anche dalle parole dei big della Federal Reserve sull'urgenza di  una soluzione urgente per l'economia statunitense.

Una scia che si è fatta sentire sul Ftse Mib che è arrivato a un calo dell'1,15% a 18.706 punti dopo pochi minuti di contrattazione. Male i titoli energetici a Piazza Affari con Saipem e Tenaris fermati in calo di oltre sei punti percentuali e Eni che ha aperto con un calo del 3%. Vendite anche si Leonardo (-1,82% poco dopo le 10) e Diasorin ((- 0,89%). Il settore bancario rimane invece sotto ai riflettori e, dopo la penalizzazione dei giorni scorsi, tenta di risalire. Alle 9:49 Banco BPM  segnava + 2,88% e Unicredit + 1,17%. Occhi puntati anche su Atlantia, che cresce rispetto alla buona performance di apertura (+2,35%), nel giorno che il Cda dovrebbe deliberare la scissione di Aspi. 

Infine sui mercati prosegue la corsa al dollaro (euro/dollaro 1,17) conl'euro oscillante in ribasso. Un rally, quello della moneta USA,che porta l'oro in calo per la quarta seduta di seguito (1850 dollari l'oncia. Debole anche il petrolio con il Brent in calo dello 0,91% venduto a 41,39 dollari al barile e il Wti a  -1.05% e venduto a 39,51 dollari

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercati deboli: Borse europee in ribasso, Milano apre in rosso

Today è in caricamento