Giovedì, 23 Settembre 2021
Economia

Carburanti, nuovo giro di rialzi

Dopo qualche giorno di calma aumenta di nuovo il prezzo della benzina

Di nuovo in aumento il prezzo dei carburanti. Dopo qualche giorno di calma, ieri erano state Eni e Tamoil a ritoccare all’insù di 1 centesimo il prezzo raccomandato della verde, replicando così il movimento messo a segno già venerdì 15 e giovedì 21 marzo. Oggi anche IP ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio, mentre Q8 ha ritoccato all'insù di centesimo il prezzo della sola benzina. I rialzi degli ultimi giorni sarebbero dovuti al passo avanti delle quotazioni in Mediterraneo del prodotto (accompagnato stavolta anche da un incremento del diesel). 

I prezzi dei carburanti (self service)

Stando alle rilevazioni di Staffetta Quotidiana, queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,568 euro/litro (+2 millesimi, pompe bianche 1,544), diesel a 1,493 euro/litro (invariato, pompe bianche 1,469).

Benzina e diesel: i prezzi del servito

Benzina servito a 1,691 euro/litro (+1, pompe bianche 1,591), diesel a 1,619 euro/litro (-1, pompe bianche 1,516). Gpl self service a 0,625 euro/litro, servito a 0,647 euro/litro (pompe bianche 0,635), metano self service 0,987 euro/kg, servito a 0,997 euro/kg (pompe bianche 0,986).

Bollette, giù il costo di gas e luce ad aprile

caro-benzina-ansa-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carburanti, nuovo giro di rialzi

Today è in caricamento