Lunedì, 18 Gennaio 2021

Cashback: il bonus di Conte per i regali di Natale

Potrebbe agli italiani che acquistano con carte di credito o bancomat spendendo fino a 1500 euro. Dall'acquisto dell’auto alla fattura del meccanico, dall’abbigliamento al caffè al bar: ecco come fare

Un extra cashback per Natale, un rimborso fino a 150 euro per chi fa almeno 10 spese con carte di credito, bancomat e app da ricevere già dopo le spese di dicembre. Dopo l'annuncio di domenica - arrivato direttamente da Palazzo Chigi, così come quello sul bonus da 500 euro ai cassintegrati - ora il governo è chiamato a concretizzare il piano che prevede comunque l'esclusione dell'e-commerce e quindi degli acquisti online. 

Cashback: il bonus di Conte per i regali di Natale 

Il Fatto Quotidiano oggi in un articolo a firma di Patrizia De Rubertis spiega che l’ultimo tassello necessario per far partire il “Piano Italia cashless” è arrivato con la stesura del regolamento del ministero dell’Economia in cui emergono "un paio di novità rilevanti per il tris di misure previste: potrebbero ridare agli italiani fino a 3.450 euro nel 2021 sommando i vari rimborsi. Dall ’acquisto dell’auto alla fattura del meccanico, dall’abbi - gliamento al caffè al bar, vale la pena capire come funzionano i rimborsi e quanto si avrà indietro, direttamente sul proprio conto corrente". Il meccanismo che il governo vuole mettere su per Natale, che sarà quindi valido per il solo mese di dicembre, è un rimborso fino a 150 euro per tutti coloro che spenderanno almeno 1500 euro (vale a dire il 10% di tutti gli acquisti).

Per ottenerlo vanno fatti almeno 10 acquisti con carte e app (Apple Pay, Samsung Pay, Satispay o Paypal). Il rimborso verrà erogato a febbraio 2021. Ma se le richieste sforeranno l’importo di 227,9 milioni, il pagamento verrà proporzionalmente ridotto. Fondi che dovrebbero accontentare 1,5 milione di persone.

Secondo la legge di Bilancio 2020 il cashback è un «rimborso in denaro» riservato a chi fa abitualmente acquisti con strumenti di pagamento elettronici. Il governo intende far partire l'operazione dal primo dicembre con un ristorno del 10% della spesa e un bonus da 150 euro a semestre per il 2020, mentre il fondocassa per il 2021 e il 2022 ammonta per ora a 3 miliardi di euro. Per ottenere il cashback bisognerà spendere almeno 1.500 euro in un semestre con le 50 operazioni già citate. E le transazioni superiori a 150 euro saranno parzialmente neutralizzate: un acquisto da 500 euro, cioè, conterà pur sempre come un’operazione tracciata, ma contribuirà solo per 150 euro al totale dei 1.500.

Le regole dell'Europa e di Conte per il Natale 2020

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cashback: il bonus di Conte per i regali di Natale

Today è in caricamento