Venerdì, 5 Marzo 2021
Il regalo di Natale

Cashback, si parte a dicembre: come ottenere i rimborsi

Dall'8 al 31 dicembre si potrà ottenere l'extra cashback di Natale effettuando spese con carte e app: ecco la procedura per ottenere il rimborso fino a 150 euro e anche quelli previsti per il prossimo anno

Parte l'extra cashback di Natale

Un regalo di Natale per gli italiani e un modo per aiutare le attività commerciali in sofferenza: l'extra cashback di Natale è ai nastri di partenza. Come spiegato dal premier Conte durante la conferenza stampa sul nuovo Dpcm, il cashback natalizio durerà fino al 31 dicembre e prevede un rimborso del 10% fino ad un massimo di 150 euro a persona, per tutte le spese effettuate pagando con carte di credito, bancomat o app. 

Il piano Cashless Italia, come si legge sul sito del governo, è "modernizzare il Paese e favorire lo sviluppo di un sistema più digitale, veloce, semplice e trasparente. Ogni piccola spesa quotidiana può diventare un guadagno". Come specificato in altri articoli, quello di Natale non è l'unico cashback previsto dal Governo: nel 2021 partiranno anche il cashback 'classico' e il super cashback.

Cashback, come ottenere i rimborsi

Già a partire dall'8 dicembre e fino al 31 dicembre, con Extra Cashback di Natale, sono sufficienti 10 acquisti con carte di credito, carte di debito, bancomat e Satispay per ottenere il 10% di rimborso, fino a un massimo di 150 euro, da accreditare nei primi mesi del 2021.

Con il cashback, a partire dal 1 gennaio 2021, si legge sul sito del governo, si ottiene il rimborso del 10% sull'importo degli acquisti effettuati con carte o app di pagamento in negozi, bar, ristoranti, supermercati, grande distribuzione, artigiani e professionisti. Non c’è un importo minimo di spesa ed è possibile ottenere rimborsi fino a 300 euro l’anno. Ogni 6 mesi, se si effettuano un minimo di 50 pagamenti si riceverà il 10% dell’importo speso, fino ad un massimo di 150 euro di rimborso complessivo. Il rimborso massimo per singola transazione è di 15 Euro. Non vale per gli acquisti online.

Per partecipare è necessario avere SPID o la Carta d’Identità elettronica (CIE), poi basta scaricare l'app Io e abilitare le carte su cui poi verranno erogati i rimborsi. Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito di Cashless Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cashback, si parte a dicembre: come ottenere i rimborsi

Today è in caricamento