Domenica, 29 Novembre 2020

Extra cashback: il regalo di Natale del governo a chi acquista con carta di credito e bancomat

La nuova misura dovrebbe arrivare entro dicembre e servirà per incentivare gli acquisti con moneta elettronica durante le festività natalizie: quello che c'è da sapere

Extra cashback di Natale

Il Governo sta valutando di inserire un extra cashback di Natale: un rimborso del 10% fino a 150 euro, per le spese effettuate con carte e app nel mese di dicembre. Questo ulteriore ''bonus'' sarà aggiuntivo rispetto alle misure già previste e si potrà ottenere praticamente subito, ossia entro la fine dell'anno, facendo 10 acquisti nel mese di dicembre. Il rimborso arriverà direttamente sul conto corrente dei contribuenti. Non è ancora chiaro il giorno in cui entrerà in vigore questa nuova misura, ma con tutta probabilità sarà pronta entro l'inizio del prossimo mese.

Extra cashback di Natale: come funziona 

L'idea dell'esecutivo è quello d rilanciare i consumi per le festività di Natale, incentivando gli acquisti con carte e app nel mese di dicembre. Secondo le prime informazioni si tratta di un rimborso del 10%, con un tetto massimo di 150 euro. 

Se i parametri dovessero rimanere questi, per ottenere il massimo del cashback di Natale, ossia 150 euro, sarà necessario spendere 1.500 euro pagando con moneta elettronica e non in contanti. Per accedere al rimborso, che verrà poi erogato sul direttamente sul conto corrente, serviranno almeno 10 acquisti. Il rimborso dovrebbe arrivare addirittura entro la fine dell'anno, anche se questo è un dettaglio su cui serviranno ulteriori conferme. Il giorno di entrata in vigore della misura non è ancora stato chiarito

Extra cashback di Natale: chi può partecipare

Esistono dei requisiti per accedere al cashback di Natale? Basterà essere maggiorenni, residenti in Italia e dichiarare che le carte registrate vengono utilizzate solo per acquisti al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arte o professione. Bisognerà inoltre iscriversi sulla app 'Io' della pubblica amministrazione o su eventuali altri sistemi messi a disposizione dagli operatori convenzionati con PagoPa, e fornire il proprio codice fiscale, gli estremi delle conto in banca per la ricezione del rimborso.

Sommando i massimali di tutti cashback, quello normale fino a 300 euro, il 'super' che può arrivare a 3mila e quello natalizio, il massimo che un contribuenti può ottenere sono 3.450 euro 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Extra cashback: il regalo di Natale del governo a chi acquista con carta di credito e bancomat

Today è in caricamento