Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia

Cashback: fino a 300 euro l'anno a chi paga con bancomat e carta di credito

L’operazione in partenza a dicembre ma i lockdown rischiano di farla slittare. Il meccanismo, previsto a regime da gennaio, restituisce il 10% delle spese

L'operazione cashback è pronta ma il lockdown rischia di farla slittare. Il governo lavora al piano per spingere gli italiani a usare carte di credito e bancomat nelle loro transazioni ma il rimborso degli acquisti effettuati nei negozi con carte ed app, previsto da dicembre, potrebbe essere rallentato dall'emergenza sanitaria.

Cashback: fino a 300 euro l'anno a chi paga con bancomat e carta di credito

Repubblica oggi spiega che le campagna informative sono pronte ma si rischia di pubblicizzare lo shopping fisico proprio mentre i negozi chiudono (l'e-commerce è fuori dal progetto). La sperimentazione di dicembre serviva però proprio a intercettare le compere natalizie. Il quotidiano ricorda che nella manovra l’esecutivo chiarisce che «i rimborsi non concorrono a formare il reddito del percipiente e non sono assoggettati ad alcun prelievo erariale». Così la mossa è ancora più accattivante mentre le Poste lanciano il pagamento via Qr code proprio da dicembre. Gli utenti dovranno agganciare i mezzi di pagamento al codice fiscale mentre l'App IO, accessibile via spid, sarà il perno del meccanismo. I rimborsi dovrebbero arrivare sull'iban indicato al momento della registrazione, ma per questo si attende il regolamento definitivo il 28 novembre. 

Il meccanismo, previsto a regime da gennaio, restituisce il 10% delle spese effettuate entro un limite di 1.500 euro a semestre. Si possono dunque maturare 300 euro all’anno. Per favorire i micropagamenti, sarà necessario effettuare almeno 50 transazioni ogni sei mesi. C’è poi un tetto di spesa incentivabile a 150 euro: anche spendendo di più, si matura comunque un rimborso di 15 euro.

Per il solo dicembre (se confermato) scatta un maxi-cashback da 150 euro, con un minimo di dieci operazioni. Ai centomila maggiori utilizzatori va un super-premio da 3 mila euro e gli operatori come Satispay si stanno attrezzando per dare agli utenti la posizione in tempo reale in graduatoria, per scatenare una sana competizione.

Intanto è in arrivo anche la lotteria degli scontrini: lo start è previsto per il nuovo anno. 

Cashback: il regalo di Natale per chi paga con bancomat e carta di credito

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cashback: fino a 300 euro l'anno a chi paga con bancomat e carta di credito

Today è in caricamento